Croazia - Inghilterra

Lunedì 24 Giugno ore 21:00

Il pronostico:

“Over 1.5” (1.16)  DIFFICOLTÀ MEDIA

“Gol” (1.62)  DIFFICOLTÀ ALTA

ALTRI PRONOSTICI

Il pronostico su Croazia – Inghilterra U21

Una gara che non decide niente, nemmeno un’eventuale seconda. Sarà al pari di un’amichevole, coi due CT che probabilmente schiereranno coloro che hanno avuto meno spazio nelle prime due gare.

Proprio perché sarà un’amichevole, nei pronostici preferiamo non sbilanciarci a favore di una o dell’altra, puntando invece su esiti neutri come Over 1.5 e “Gol”. Se in gare serie come quelle contro Francia e Romania le due squadre non hanno dimostrato di avere una buona solidità difensiva, figurarsi in questa partita che non decide nulla.

Alternativamente

In alternativa potete credere nell’orgoglio e nel blasone dell’Inghilterra, che non vorrà tornare a casa senza neanche una vittoria. Opposto all’Over 1.5 potete optare per l’ X2 (1.16), mentre se volete alzare la posta andate con la combo X2+Multigol 1-5 (1.38) oppure col “2” (1.67).

 

Possiamo definire il portiere dell’Inghilterra U21 il nuovo Karius? Si, possiamo.

 

Le statistiche di Croazia – Inghilterra U21

Tanti Over 1.5 per la Croazia

Ben 2 sconfitte consecutive per la Croazia, inoltre reduce da 11 “12” nelle ultime 12 partite. La squadra ha inoltre segnato almeno un goal sempre in 11 delle ultime 12 gare, tuttavia viene anche da 5 No Gol nelle ultime 6. Spiccano 11 Over 1.5 nelle ultime 12, con 7 Multigol 1-4 nelle ultime 8.

Flop Inghilterra

Anche per l’Inghilterra ben 2 sconfitte consecutive, i Tre Leoni vengono anche da 10 “12” nelle ultime 11 gare. Gli uomini di Boothroyd hanno segnato almeno un goal in 11 delle ultime 13 gare, inoltre hanno collezionato 5 Over 2.5 nelle ultime 7 e 7 Over 1.5 nelle ultime 8.

Le probabili formazioni di Croazia – Inghilterra U21

Il CT della Croazia, Gracan, non effettuerà molti cambi con l’Inghilterra: confermati a centrocampo Basic e Majer con il talento Vlasic, mentre in attacco Kulenovic al centro e Brekalo ed Halilovic sulle fasce.

Dopo i disastri combinati con la Romania (vedere il video sopra), per l’Inghilterra ci sarà Gunn in porta e non Henderson. In difesa Wan-Bissaka e Kelly a fare i terzini, mentre a centrocampo tornerà Choudhury (squalificato con la Romania) insieme a Foden e Gibbs-White. In attacco Abraham favorito su Solanke, in dubbio Sessegnon, ma dovrebbe farcela.

Il girone

  1. Romania 6
  2. Francia 6
  3. Inghilterra 0
  4. Croazia 0

Probabili formazioni:

Croazia (4-3-3): Posavec; Uremovic, Benkovic, Katic, Sosa; Vlasic, Basic, Majer; Halilovic, Kulenovic, Brekalo. CT: Gracan

Inghilterra (4-3-3): Gunn; Wam-Bissaka, Tomori, Clarke-Salter, Kelly; Gibbs-White, Choudhury, Foden; Nelsson, Abraham, Sessegnon. CT: Boothroyd

Lo studio statistico: 

CROAZIA

IN GENERALE (12 gare)

8 V (67%), 1 P (8%), 3 S (25%)

  • 2 sconfitte consecutive
  • 3 “1” nelle ultime 4 gare
  • 7 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 11 “12” (senza pareggi) nelle 12 gare
  • 11 gare in cui segna almeno un goal nelle 12
  • 5 “No Gol” nelle ultime 6 gare
  • 11 “Over 1.5” nelle 12 gare
  • 7 “Multigol 1-4” nelle ultime 8 gare

INGHILTERRA

IN GENERALE (13 gare)

8 V (62%), 2 P (15%), 3 S (23%)

  • 2 sconfitte consecutive
  • 5 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 10 “12” (senza pareggi) nelle ultime 11 gare
  • 11 gare in cui segna almeno un goal nelle 13
  • 5 “Over 2.5” nelle ultime 7 gare
  • 7 “Over 1.5” nelle ultime 8 gare