MANCHESTER CITY - CHELSEA

SABATO 3 DICEMBRE ORE 13:30

Si tratta della primissima sfida tra Guardiola e Antonio Conte, rispettivamente 2° e 1° in classifica, distanti tra loro 1 solo punto.

Entambe le squadre sono ad immagine e somiglianza dei propri allenatori, nella rosa di Pep manca un po’ di saggezza nelle individualità, nella rosa di Conte manca un po’ di tradizione difensiva individuale.

Entrambi gli allenatori tendono a concentrarsi, forse troppo, con gli schemi preparati, ma l’uno ha la fissa del possesso palla, l’altra della compattezza difensiva.

Per le due squadre: 29 reti segnate a testa, 12 quelle subite dai citizen, 10 quelle subite dai blues.

La scuola blaugrana incontra la scuola Juve.

Intanto, in Premier: 21 “Over 1.5” consecutivi per il City, 18 “Over 1.5” nelle ultime 19 gare del Chelsea.

E tra le statistiche di Premier spiccano 2 curiosità:

  1. City reduce da 3 “1-1” casalinghi in casa
  2. Chelsea reduce da 3 vittorie senza reti al passivo in trasferta

 

Aguero e Diego Costa con 10 reti guidano la classifica marcatori. Con 7 assist De Bruyne guida la classifica degli assist man di Premier, segue Matic con 6 assist.

Il pronostico:

“Gol” (1.55) – rischio alto

“X” (3.40) – rischio alto

Alternative: “Gol Ospite” (1.29) – rischio alto

Per chi ha voglia di rischiare non escludiamo un pareggio, come non escludiamo una rete di Diego Costa (2.45).

Difficilmente Guardiola rinuncerà al pressing alto che solitamente crea qualche disagio alle difese di Conte (settimana scorsa proprio con il pressing il Tottenham è riuscito a mettere in difficoltà i blues).
Difficilmente Guardiola rinuncerà al possesso del pallone e agli attacchi in massa, nonostante si tratti di uno scontro diretto.
Difficilmente Guardiola si preoccuperà troppo delle opportunità di contropiede che concederà a Conte; Pedro (ex Barça) e Diego Costa potrebbero approfittarne.
Conte dalla sua potrà sfruttare la consapevolezza che il City soffre sia i contropiede che gli avversari schierati con la linea di difesa bassa (vedi City – Middlesbrough 1-1). Il City però avrà dalla sua il pubblico di casa e il principale limite di Conte: la mentalità troppo bianconera. L’allenatore pugliese infatti, soffre le partite ad eliminazione diretta, e tende ad approcciarsi ai big match con la concezione che l’importante sia non perdere, dato che, come da prassi juventina, i campionati si vincono principalmente facendo punti contro le piccole.
I fattori tattici potrebbero favorire gli ospiti, ma la disponibilità del campo di casa potrebbe permettere al City di far saltare con i triangoli l’impalcatura tattica del Chelsea che potrebbe accusare un’eventuale inferiorità numerica nella zona centrale della mediana.

Lo studio statistico: 

MANCHESTER CITY

IN GENERALE (13 gare)

  • SEMPRE “Over 1.5”
  • 2 vittorie consecutive
  • 3 vittorie nelle ultime 4 gare
  • 6 gare consecutive senza sconfitte
  • 6 “X2” consecutivi
  • 3 “2” nelle ultime 4 gare
  • 3 “Gol” consecutivi
  • 5 “Gol” nelle ultime 6 gare
  • 6 “Gol Ospite” consecutivi
  • 3 “Over 2.5” nelle ultime 4 gare
  • 6 “Under 3.5” nelle ultime 7 gare

IN CASA (6 gare)

  • SEMPRE “1X”
  • SEMPRE “Gol Casa”
  • SEMPRE “Over 1.5”
  • 3 “X” (pareggi) consecutivi
  • 3 “Gol” consecutivi
  • 5 “Gol” nelle ultime 6 gare
  • 3 “Under 2.5” consecutivi

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 21 “Over 1.5” consecutivi
  • 9 “1X” consecutivi in casa
  • 9 “Gol Casa” consecutivi in casa
  • 9 “Over 1.5” consecutivi in casa
  • 6 “Gol” nelle ultime 7 gare in casa
  • 14 gare in cui subisce goal nelle ultime 16
  • 20 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 21

CHELSEA

IN GENERALE (13 gare)

  • 7 vittorie consecutive
  • 9 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 6 gare in cui non subisce goal nelle ultime 7
  • 12 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 13
  • 7 “No Gol” nelle ultime 8 gare
  • 12 “Over 1.5” nelle ultime 13 gare

IN TRASFERTA (6 gare)

  • 3 “2” (vittorie) consecutivi
  • 5 “X2” nelle ultime 6 gare
  • 3 “Gol Ospite” consecutivi
  • 3 “No Gol Casa” consecutivi
  • 4 “No Gol” consecutivi
  • 5 “Gol Ospite” nelle ultime 6 gare
  • 3 “Under 2.5” consecutivi
  • 5 “Under 3.5” nelle ultime 6 gare
  • 5 “Over 1.5” nelle ultime 6 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 17 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 18
  • 18 “Over 1.5” nelle ultime 19 gare
  • 6 “12” (senza pareggi) nelle ultime 7 gare in trasferta
  • 8 “Gol Ospite” nelle ultime 9 gare in trasferta
  • 8 “Over 1.5” nelle ultime 9 gare in trasferta

Statistiche a cura di Okpronostico

News dai campi:

Qui Manchester City. Kompany sarà out per la sfida, mentre Strerling e Delph sono in dubbio. Così Guardiola sul match: “Conte è uno dei migliori allenatori del mondo in questo momento. È la prima volta che ci affrontiamo ed è bello giocare contro di lui. Ha fatto un lavoro eccezionale a Torino e con la Nazionale. Non importa se si tratta di Serie A o della nazionale, basta vedere il suo lavoro e ci si rende conto dei suoi punti di forza. Ha iniziato in Premier con risultati poco positivi, ma poi ha vinto le ultime 7 partite, subendo 1 solo goal. Questo la dice lunga su quanto sia bravo. Ho imparato molto in Italia, sulla mentalità e su quanto sono bravi gli avversari nella propria area di rigore. Non hanno problemi a stare nella propria area di rigore per 89 minuti e poi sorprenderti in contropiede. Saremo prudenti quando avranno la palla, e quando avremo la palla noi, attaccheremo il più possibile“. 

Qui Chelsea. Assente Terry, mentre Obi Mikel è in dubbio per la sfida. Così il tecnico italiano sul match: “Penso che sarà davvero dura. È una grande prova per noi, per la nostra formazione, per poter continuare la serie positiva. Sappiamo che non sarà facile perché ci troviamo di fronte davvero una grande squadra, con una grande idea di calcio. Penso che sarà un altro passo per mostrare che qualcosa sia cambiato rispetto all’inizio della stagione. Sono contento per tutti i giocatori per quello che stanno facendo. Quelli in panchina capiranno. C’è l’atmosfera giusta”.

Curiosità:

  • SEMPRE “Over 1.5” negli ultimi 5 precedenti!Ecco i risultati:
  • P. League 2015/16: Chelsea – Manchester City 0-3
  • FA Cup 15/16: Chelsea – Manchester City 5-1
  • P. League 2015/16: Manchester City – Chelsea 3-0
  • P. League 2014/15: Chelsea – Manchester City 1-1
  • P. League 2014/15: Manchester City – Chelsea 1-1
  • Il Chelsea ha perso 6 delle ultime 8 partite in trasferta contro il Manchester City in tutte le competizioni;
  • Il City ha vinto 3-0 in entrambi gli incontri di Premier League la scorsa stagione.
  • Il Chelsea ha vinto nel complesso, 11 partite in trasferta contro il Manchester City in Premier League.

 

Probabili formazioni:

Manchester City (4-1-4-1): Bravo; Zabaleta, Otamendi, Stones, Kolarov; Fernandinho; Sterling, Gundogan, Silva, De Bruyne; Aguero. All. Guardiola
Chelsea (3-4-3): Courtois; Azpilicueta, David Luiz, Cahill; Moses, Kantè, Matic, Alonso; Pedro, Diego Costa, Hazard. All. Conte