Hull - Crystal Palace

Sabato 10 Dicembre ore 16:00

I padroni di casa presentano il peggior attacco del campionato. Insieme a Swansea e Sunderland presentano pure il maggior numero di sconfitte: 9. Sono 8 invece le sconfitte già subite dagli ospiti!

I padroni di casa sono a – 3 dagli ospiti in classifica. In palio punti pesanti. Anche perché l’Hull City non solo è penultimo in classifica, ma è pure atteso da un doppio impegno esterno (il prossimo lo vedrà ospite del Tottenham). Il Crystal Palace invece, è atteso da un doppio turno casalingo, ma che lo vedrà ospitare Manchester United e Chelsea!

Il pronostico:

“Gol Ospite” (1.22) – rischio medio

“Gol” (1.70) – rischio alto

Alternative: “X2” (1.32) – rischio alto

Gara a leggero rischio pareggio.

Si affrontano 2 squadre in crisi di risultati. 8 sconfitte nelle ultime 10 gare dell’Hull City, 6 sconfitte nelle ultime 7 gare del Crystal Palace. Tra la scorsa e l’attuale regular season: 10 “Gol Ospite” consecutivi in casa degli uni e 17 “Gol Casa” consecutivi in trasferta per gli ospiti.

4 sconfitte sia in casa Hull City che nelle trasferte del Crystal Palace reduce da 7 gare senza pareggi.

Non è cambiato molto per l’Hull City da quando è arrivato il nuovo allenatore: 1 vittoria, 1 pareggio e 5 sconfitte (1 sconfitta, 1 vittoria e 1 pareggio in casa).

Lo studio statistico: 

HULL CITY

IN GENERALE (14 gare)

  • 8 sconfitte nelle ultime 10 gare
  • 3 gare consecutive senza vittorie
  • 9 “12” (senza pareggi) nelle ultime 10 gare
  • 12 gare consecutive in cui subisce goal
  • 6 “Under 3.5” consecutivi
  • 5 “Gol Casa” consecutivi

IN CASA (7 gare)

  • SEMPRE “Gol Ospite”
  • 4 “2” (sconfitte) nelle ultime 6 gare
  • 6 “12” (senza pareggi) nelle ultime 7 gare
  • 3 “Under 2.5” nelle ultime 4 gare
  • 6 “Under 3.5” nelle ultime 7 gare
  • 5 “Over 1.5” consecutivi

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 10 “Gol Ospite” consecutivi in casa
  • 12 “Over 1.5” nelle ultime 13 gare in casa
  • 7 “12” (senza pareggi) nelle ultime 8 gare in casa

CRYSTAL PALACE

IN GENERALE (14 gare)

  • 6 sconfitte nelle ultime 7 gare
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 8
  • 7 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 13 gare in cui subisce goal nelle ultime 14
  • 10 “Gol” nelle ultime 12 gare
  • 6 “Gol Casa” consecutivi
  • 11 “Gol Ospite” nelle ultime 12 gare
  • 6 “Over 2.5” consecutivi
  • 11 “Over 1.5” nelle ultime 12 gare

IN TRASFERTA (7 gare)

  • SEMPRE “Gol Casa”
  • 3 “1” (sconfitte) consecutivi
  • 6 “12” (senza pareggi) nelle ultime 7 gare
  • 6 “Gol” consecutivi
  • 3 “Over 2.5” consecutivi
  • 5 “Over 2.5” nelle ultime 6 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 17 “Gol Casa” consecutivi in trasferta
  • 16 “1X” nelle ultime 18 gare in trasferta
  • 9 “12” (senza pareggi) nelle ultime 10 gare in trasferta
  • 7 “Gol” nelle ultime 8 gare in trasferta

Statistiche a cura di Okpronostico

News dai campi:

Qui Hull City. Dieumerci Mbokani è ancora squalificato, mentre Abel Hernandez, Will Keane e Moses Odubajo sono infortunati. Gli ultimi risultati hanno fatto sprofondare in classifica l’Hull City e adesso Phelan ha bisogno di risultati positivi, altrimenti rischia la panchina. Così il tecnico alla vigilia: “Il Crystal Palace sarà un avversario difficile da affrontare. Verranno qui e cercheranno di sfruttare i loro punti di forza: la forza fisica e la buona capacità aerea. Hanno ottenuto una vittoria lo scorso fine settimana e vorranno continuare a fare bene. Noi abbiamo fatto abbastanza bene in casa nell’ultimo periodo e mi aspetto lo stesso atteggiamento questo fine settimana. Vincere ci tirerebbe fuori da una situazione di classifica pericolosa. Sappiamo che loro sono forti sui calci piazzati, ma sappiamo che possono essere vulnerabili pure loro sui calci da fermo”.

Qui Crystal Palace. Il centrocampista Yohan Cabaye è disponibile dopo aver scontato il turno di squalifica. Steve Mandanda, Pape Souare, Loic Remy, Connor Wickham e Jonathan Benteke sono indisponibili. Così Pardew: “Tra noi e le ultime posizioni non c’è molta distanza. Una vittoria sarebbe oro per noi in questo momento. Giocheremo contro l’Hull e possiamo definire questa gara come una finale, anche perché subito dopo affronteremo Man United e Chelsea. Noi la cosa che ricerchiamo è la costanza di rendimento, la concentrazione e la potenza in esecuzione. Loro saranno delusi per la sconfitta rimediata contro il Middlesbrough, saranno affamati e volenterosi di cercare la vittoria casalinga”.

Probabili formazioni:

Hull City (4-4-2): Marshall; Elmohamady, Dawson, Davies, Robertson; Clucas, Mason, Livermore, Snodgrass; Diomande; Henriksen. All. Phelan
Crystal Palace (4-2-3-1): Hennessey; Tomkins, Dann, Delaney, Ward; Ledley, McArthur; Zaha, Puncheon, Townsend; Benteke. All. Pardew