Chelsea - West Brom

Domenica 11 Dicembre ore 13:00

Tra le assenze e un possibile turn over, Conte si ritrova per la prima volta in stagione di fronte alla necessità di gestire le energie psico-fisiche.

In Premier il Chelsea è reduce da 18 “Over 1.5” casalinghi consecutivi.
10 “Over 2.5” nelle ultime 11 gare casalinghe di Premier disputate dai blues, 8 “Under 2.5” nelle ultime 10 trasferte disputate in Premier dagli ospiti.

Il pronostico:

“1X + Under 4.5” (1.22) – rischio alto

“Over 1.5” (1.17) – rischio alto

Alternativa: “1” (1.23) – rischio alto

L’ultima vittoria in casa del City non solo ha dimostrato che Guardiola soffre in modo ridicolo il contropiede, ma ha dimostrato pure che i meccanismi del Cheslea non sono, o non sono ancora così impeccabili. Intanto però, sono 4 le vittorie casalinghe consecutive dei blues che non hanno ancora pareggiato in casa. Molto altalenanti i segni esterni degli ospiti.
SEMPRE “Over 2.5” nelle gare casalinghe del Chelsea, e SEMPRE “Under 3.5” nelle trasferte del West Brom.
Padroni di casa reduci da 8 vittorie consecutive, gli ospiti sono imbattuti da 4 turni (3 le vittorie in questo parziale).

Lo studio statistico: 

CHELSEA

IN GENERALE (14 gare)

  • 8 vittorie consecutive
  • 10 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 6 gare in cui non subisce goal nelle ultime 8
  • 13 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 14
  • 7 “No Gol” nelle ultime 9 gare
  • 11 “Over 2.5” nelle ultime 14 gare
  • 13 “Over 1.5” nelle ultime 14 gare

IN CASA (7 gare)

  • SEMPRE “12” (senza pareggi)
  • SEMPRE “Gol Casa”
  • SEMPRE “Over 2.5”
  • 4 “1” (vittorie) consecutivi
  • 6 “1” (vittorie) nelle ultime 7 gare
  • 3 “No Gol Ospite” nelle ultime 4 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 9 “Gol Casa” consecutivi in casa
  • 18 “Over 1.5” consecutivi in casa
  • 17 “Gol Casa” nelle ultime 18 gare in casa
  • 10 “Over 2.5” nelle ultime 11 gare in casa

WEST BROMWICH

IN GENERALE (14 gare)

  • 3 vittorie nelle ultime 4 gare
  • 4 gare consecutive senza sconfitte
  • 10 gare in cui subisce goal nelle ultime 11
  • 8 “Gol” nelle ultime 10 gare
  • 9 “Gol Ospite” nelle ultime 10 gare
  • 5 “Over 2.5” nelle ultime 6 gare
  • 10 “Over 1.5” consecutivi

IN TRASFERTA (7 gare)

  • SEMPRE “Under 3.5”
  • 3 “X” (pareggi) nelle ultime 5 gare
  • 4 “X2” nelle ultime 5 gare
  • 5 “1X” nelle ultime 6 gare
  • 5 “Gol” consecutivi
  • 6 “Gol Ospite” nelle ultime 7 gare
  • 6 “Gol Casa” consecutivi
  • 5 “Under 2.5” nelle ultime 7 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 12 “Under 3.5” consecutivi in trasferta
  • 10 “Gol Casa” nelle ultime 11 gare in trasferta
  • 8 “Gol Ospite” nelle ultime 9 gare in trasferta
  • 8 “Under 2.5” nelle ultime 10 gare in trasferta
  • 15 “Under 3.5” nelle ultime 16 gare in trasferta

Statistiche a cura di Okpronostico

News dai campi:

Qui Chelsea. Tutti, ormai, guardano al Chelsea come serio pretendente alla vittoria del titolo. Contro il West Brom in dubbio David Luiz, Matic, Oscar, Pedro, Van Ginkel, Zouma, mentre non ci sarà Terry. Antonio Conte ha rivelato che David Luiz soffre ancora di un problema fisico dopo uno scontro di gioco con Aguero nel match della scorsa settimana: “Devo verificare le condizioni di David Luiz… Lui per noi è molto importante. Avremo 3 partite in 7 giorni e, per questo motivo, è importante avere tutta la squadra a disposizione. Sto pensando contro il West Brom di operare un turnover più massiccio, ma credo che la cosa più importante ora sia quella di pensare partita dopo partita. Per ora è importante essere pienamente concentrati sul West Brom”.

Qui West Brom. Il West Brom è un avversario scomodo, reduce da una serie di risultati positivi niente male e metterà alla prova i padroni di casa. Assenti Berahino e Myhill, in dubbio McAuley e  Morrison. Così Pulis sul match: “Sono assolutamente ammaliato dal modo in cui Conte allena il Chelsea. Hanno alcuni giocatori eccezionali e non ho ancora veramente visto tutto il potenziale di Diego Costa. Ma la cosa più importante è che i miei giocatori si rendano conto di avere delle possibilità contro di loro, perché i grandi club hanno molti punti deboli, e bisogna approfittarne. Dirò ai giocatori che tutto è contro di noi, dalla dimensione della loro squadra, alla qualità dei loro giocatori, alle dimensioni del terreno, ai supporter. Tutto è a loro favore e non abbiamo nulla da perdere“.

Probabili formazioni:

Chelsea (3-4-3): Courtois; Azpilicueta, David Luiz, Cahill; Moses, Kanté, Matic, Alonso; Willian, Diego Costa, Hazard. All. Conte.
WBA (4-2-3-1): Foster, Dawson, McAuley, Evans, Nyom; Fletcher, Yacob; Brunt, Chadli, Phillips; Rondon. All. Pulis.