Sunderland - Watford

Sabato 17 Dicembre ore 16:00

La domanda è più che lecita in premessa: il ritardo della “X” prosegue o si interrompe?

Il Sunderland ultimo in classifica continua ad essere ultimo dopo le ultime 2 sconfitte senza reti all’attivo, il Watford di Mazzarri continua a vagare a metà classifica con il sogno Europa League che rischia di essere compromesso dalle ultime altalene. In settimana è arrivata la sconfitta per 2-0 in casa del City.

Il pronostico:

“X2” (1.48) – rischio alto

“Gol” (1.68) – rischio alto

“X” (3.20) – rischio alto

Alternative: “Gol Ospite” (1.29) – rischio alto

Se la giocheranno a viso aperto a caccia dell’intera posta in palio oppure si accontentano di un pareggio? Intanto per entrambe, la “X” ritarda da tempo.

Già 5 “2” nelle 8 gare casalinghe del Sunderland (prossimo ospite del Manchester United) che però ha vinto 2 delle ultime 3 gare giocate in casa. Sono 3 invece gli “1” esterni consecutivi da cui è reduce il Watford.

7 “Over 1.5” nelle 8 gare casalinghe degli uni, 6 “Over 1.5” nelle 7 trasferte degli altri. Tra le statistiche di entrambe spicca più o meno anche qualche “Gol Ospite”.

Lo studio statistico: 

SUNDERLAND

IN GENERALE (16 gare)

  • 9 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 2 sconfitte consecutive
  • Solo 3 vittorie nelle ultime 16
  • 4 gare consecutive in cui subisce goal
  • 2 gare consecutive in cui non segna goal
  • 4 “No Gol” nelle ultime 5 gare
  • 11 “Gol Casa” nelle ultime 12 gare
  • 5 “Over 2.5” nelle ultime 7 gare
  • 6 “Over 1.5” nelle ultime 7 gare
  • 6 “Under 3.5” consecutivi

IN CASA (8 gare)

  • 2 “1” (vittorie) nelle ultime 3 gare
  • 5 “2” (sconfitte) nelle ultime 8 gare
  • 7 “12” (senza pareggi) nelle ultime 8 gare
  • 7 “Gol Ospite” nelle ultime 8 gare
  • 6 “Over 2.5” nelle ultime 8 gare
  • 7 “Over 1.5” nelle ultime 8 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 16 gare in cui subisce goal nelle ultime 17
  • 9 “12” (senza pareggi) nelle ultime 10 gare in casa
  • 9 “Over 1.5” nelle ultime 10 gare in casa

WATFORD

IN GENERALE (16 gare)

  • 3 sconfitte nelle ultime 4 gare
  • 6 “1” nelle ultime 7 gare
  • 7 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 7 “1X” nelle ultime 8 gare
  • 6 gare consecutive in cui subisce goal
  • 5 “Over 1.5” nelle ultime 6 gare

IN TRASFERTA (8 gare)

  • 3 “1” (sconfitte) consecutivi
  • 5 “1X” nelle ultime 6 gare
  • 6 “12” (senza pareggi) nelle ultime 7 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

6 “12” (senza pareggi) nelle ultime 18 gare in trasferta

Statistiche a cura di Okpronostico

News dai campi:

Qui Sunderland.
Mancheranno Manquillo, Gooch, Cattermole, McNair, Watmore, Kirchhoff e Rodwell. Così Moyes: “Sono stato soddisfatto della prestazione contro il Chelsea, anche se non sono stato contento di come abbiamo giocato nel 1° tempo. Mi ha fatto piacere nel complesso perché abbiamo resistito, li abbiamo bloccati ed abbiamo avuto qualche occasione per segnare. Noi comunque dobbiamo pensare a vincere le nostre gare casalinghe. Ci sono alcune partite in casa, come contro il Chelsea, che sono difficili, ma direi che dobbiamo guardare a quella contro il Watford come un’opportunità per ottenere i 3 punti”.

Qui Watford.
Cathcart, Okaka, Mariappa, Dja Djedje, Kenedy e Pereyra sono assenti. Così Mazzarri: “Vincere per noi sarà molto importante. Dobbiamo pensare alla prestazione, dobbiamo sapere che la partita comincerà dallo 0-0. Dovremo essere bravi a non commettere errori difensivi ed essere concentrati. Ho sentito dire da alcuni dei giocatori del Sunderland che per loro si tratta di una partita molto importante. Questo ci mette in guardia. Ho visto la loro gara contro il Chelsea e hanno dimostrato di essere un rivale difficile da affrontare. Non sarà una partita facile, sarà molto difficile, ma dobbiamo andare lì e andare a fare risultato”.

Probabili formazioni:

Sunderland (4-4-2): Pickford; Jones, Koné, Djilobodji, van Aanholt; Pienaar, Denayer, Ndong, Januzaj; Defoe, Anichebei. All. Moyes
Watford (4-4-2): Gomes; Janmaat, Prodl, Britos, Holebas; Guedioura, Capoue, Behrami, Amrabat; Deeney, Ighalo. All. Mazzarri