Swansea City - Southampton

Martedì 31 gennaio ore 20:45

Lo Swansea ha solo 2 punti di vantaggio sul 18° posto occupato dal Crystal Palace, ma è reduce dal successo per 3-2 sul campo del Liverpool. Il Southampton ha perso 4 delle ultime 5 gare e Puel ha lamentato le troppe gare disputate dai suoi fin qui.

Lo Swansea ha la peggior difesa del campionato con 51 reti subite ed affronta il Southampton che ha il 3° peggior attacco del torneo con 22 reti segnate.

Nella prossima giornata lo Swansea sarà di scena in trasferta contro il City, il Southampton ospiterà il West Ham.

Il pronostico:

“Gol Casa” (1.36) – rischio medio

Alternative: “1X” (1.58) – rischio medio; “Over 2.5” (1.72) – rischio alto

5 sconfitte nelle ultime 7 gare dello Swansea che però ha vinto 2 delle ultime 3 gare (per l’effetto Clement?), il Southampton invece, è reduce dal 3-0 sul Leicester dopo 4 sconfitte consecutive. Lo Swansea è reduce da 10 “Over 2.5” consecutivi, il Southampton invece, nonostante la forte tendenza all’“Under 3.5”, ha offerto 5 “Over 2.5” nelle ultime 6 partite. Il resto delle statistiche sono più o meno agli antipodi. Ad esempio: 7 “2” su 11 in casa degli uni e 6 “1” su 11 nelle trasferte degli altri.

Lo studio statistico:
(Risultato andata: Southampton – Swansea City 1 – 0)

SWANSEA CITY

IN GENERALE (22 gare)

  • 2 vittorie nelle ultime 3 gare
  • 5 sconfitte nelle ultime 7 gare
  • 10 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 7 gare consecutive in cui subisce goal
  • 10 “Over 2.5” consecutivi
  • 13 “Over 1.5” consecutivi

IN CASA (11 gare)

  • 3 “2” (sconfitte) consecutivi
  • 6 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 9 “X2” nelle 11 gare
  • 5 “Gol Ospite” nelle ultime 6 gare
  • 6 “Over 2.5” consecutivi
  • 9 “Over 2.5” nelle ultime 10 gare
  • 10 “Over 1.5” nelle 11 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 12 “Over 1.5” nelle ultime 13 gare in casa

SOUTHAMPTON

IN GENERALE (22 gare)

  • 4 sconfitte nelle ultime 5 gare
  • 6 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 5 gare in cui subisce goal nelle ultime 6
  • 6 “Gol Casa” consecutivi
  • 5 “Over 2.5” nelle ultime 6 gare

IN TRASFERTA (11 gare)

  • 2 “1” (sconfitte) consecutivi
  • 4 “1” (sconfitte) nelle ultime 6 gare
  • 7 “1X” nelle ultime 8 gare
  • 10 “Under 3.5” nelle 11 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 11 “Under 3.5” nelle ultime 12 gare in trasferta

News dai campi:

Qui Swansea.
Narsingh dall’infortunio ed è disponibile per il debutto in Premier League. Recuperato anche Ki Sung-Yueng. Britton e McBurnie non saranno della gara.

Così Clement: “Dobbiamo cercare di riproporre la stessa gara disputata contro  il Liverpool lo scorso turno di campionato. Vincere contro la squadra di Klopp ci ha dato grande vantaggio psicologico, ma ora dobbiamo concentrarci sulla gara casalinga contro il Southampton. La squadra di Puel ha fatto molto bene contro il Liverpool in EFL Cup ed ha anche fatto molto bene contro il Leicester nel turno precedente di campionato. È una buona squadra e mi aspetto una grande partita tra 2 squadre che cercano di giocare a calcio“.

Qui Southampton.
Il capitano van Dijk dovrebbe essere fuori per circa 3 settimane. Out anche Ward-Prowse, Rodriguez e Boufal. Assenti anche i lungodegenti Austin e Targett. Il Southampon è in finale di EFL Cup avendo battuto tra andata e ritorno il Liverpool, mentre lo scorso fine settimana in FA Cup ha rimediato un pesante 5-0 in casa contro l’Arsenal.

Così Puel: “Da inizio stagione abbiamo disputato un sacco di partite, penso che siamo la 1ª squadra in Europa per gare giocate (36 partite ufficiali disputate, ndr). Certo questa cosa non ci agevola, ed arrivi al momento in cui fisicamente hai bisogno di rifiatare. Contro l’Arsenal in FA Cup ho fatto riposare alcuni giocatori che ho visto stanchi. Credo che contro lo Swansea abbiamo il dovere di disputare una grande gara, e farò scendere in campo i calciatori che mi garantiscono maggior sicurezza da un punto di vista fisico e di forma“.

Probabili formazioni:

Swansea (4-3-3): Fabianski; Naughton, Fernandez, Mawson, Olsson; Cork, Ki Sung-Yueng, Carroll; Routledge, Llorente, Sigurdsson. All. Clement.
Southampton (4-3-3): Forster; Cedric, Stephens, Yoshida, Bertrand; Hojbjerg, Romeu, Ward-Prowse; Redmond, Tadic, Rodriguez. All. Puel.