Burnley - Chelsea

Domenica 12 Febbraio ore 14:30

A parità di giornate disputate con i diretti concorrenti, il Burnley presenta 9 punti di vantaggio sulla zona retrocessione, mentre il Chelsea continua il suo viaggio solitario in vetta alla classifica di Premier. I blues presentano il 3° miglior attacco e la 2ª miglior difesa del campionato inglese.

Il pronostico:

“Under 4.5” (1.10) – rischio basso

“Under 3.5” (1.33) – rischio alto

Alternative: “Under 2.5 1° Tempo” (1.10) – rischio basso; “X2 + Under 4.5” (1.19) – rischio medio; “X2 + Under 3.5” (1.48) – rischio alto

I 5 “1” casalinghi consecutivi degli uni cozzano con i 7 “2” nelle 9 trasferte degli altri. Gli “Under 2.5” sono più o meno presenti sia nelle statistiche degli uni che degli altri (a dire il vero: più in quelle dei blues!); 3 “No Gol Ospite” nelle ultime 4 gare casalinghe del Burnley, 8 “No Gol” nelle ultime 10 trasferte del Chelsea che ha vinto 16 delle ultime 18 partite. Spicca il ritardo della “X” del Burnley che non pareggia da 14 turni complessivi e 10 turni casalinghi.

Lo studio statistico:
(Risultato andata: Chelsea – Burnley 3 – 0)

BURNLEY (12°)

IN GENERALE (24 gare)

  • 4 vittorie nelle ultime 7 gare
  • 2 sconfitte nelle ultime 3 gare
  • 11 “1” consecutivi
  • 14 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 16 “1X” nelle ultime 17 gare
  • 19 “12” (senza pareggi) nelle ultime 20 gare
  • 8 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 14 “Gol Casa” consecutivi
  • 8 “Under 3.5” nelle ultime 9 gare

IN CASA (12 gare)

  • 5 “1” (vittorie) consecutivi
  • 7 “1” (vittorie) nelle ultime 8 gare
  • 10 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 11 “12” (senza pareggi) nelle 12 gare
  • 8 “Gol Casa” consecutivi
  • 10 “Gol Casa” nelle ultime 11 gare
  • 3 “No Gol Ospite” nelle ultime 4 gare
  • 3 “Under 2.5” nelle ultime 4 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 22 “1X” nelle ultime 25 gare in casa
  • 12 “12” (senza pareggi) nelle ultime 13 gare in casa

CHELSEA (1°)

IN GENERALE (24 gare)

  • 16 vittorie nelle ultime 18 gare
  • 4 gare consecutive senza sconfitte
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 18 gare
  • 19 “12” (senza pareggi) nelle ultime 20 gare
  • 17 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 18
  • 7 “Over 1.5” consecutivi

IN TRASFERTA (12 gare)

  • 7 “2” (vittorie) nelle ultime 9 gare
  • 8 “X2” nelle ultime 9 gare
  • 9 “12” (senza pareggi) nelle ultime 10 gare
  • 8 “Gol Ospite” nelle ultime 9 gare
  • 8 “No Gol” nelle ultime 10 gare
  • 4 “Under 2.5” nelle ultime 5 gare
  • 9 “Under 3.5” nelle ultime 10 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

News dai campi:

Qui Burnley.
Marney, Long, Defour sono indisponibili. Mancherà anche lo squalificato Hendrick. Ci sarà Boyd, calciatore che ha effettuato più tackle in campionato per il Burnley. Così Dyche: “Devo essere sincero: la sconfitta dell’andata allo Stamford Bridge ci è servita di lezione, dandoci forza e unità per ripartire. Il campionato dei blues è migliorato quando Conte ha cambiato modulo, e da quel momento non si sono più fermati. Siamo comunque pronti ad una sfida davvero importante e complicata“.

Poi ancora: “Ogni partita in Premier League rappresenta un test importante. Loro stanno attraversando un ottimo momento, si tratta probabilmente della sfida più difficile di questo periodo. Se sono in testa alla classifica ci sarà un motivo, tra l’altro presentano anche molti punti di vantaggio rispetto al 2° posto“.

Qui Chelsea.
Tutti a disposizione per il tecnico Conte. Ci saranno Diego Costa, autore di ben 15 reti in campionato (ma non al top in questo momento), e Fabregas che con Matic è il miglior assist man dei blues.

Così Conte: “Sarà una gara durissima, in casa sono forti, ma noi ci siamo preparati alla grande. Il titolo? In Premier ci sono 6 squadre fortissime che possono lottare per il titolo”.

Poi ancora:David Luiz sta dimostrando il suo valore reale. Sono contento delle sue prestazioni, è un giocatore fondamentale. Quando sei un difensore centrale e giochi in mezzo, devi prestare molta attenzione, perché devi giocare a calcio con grande intelligenza. Il prezzo di Hazard? Non ha prezzo, semplicemente perché non è in vendita. Formazione? Non la so ancora, ma nelle prossime gare potrebbero trovare spazio Fabregas e Willian che sono 2 grandi giocatori in ottima forma“.

Poi sulla sua presenza allo Stadium domenica sera per Juventus – Inter: “Sono andato lì in veste di tifoso per godermi un po’ di relax“.

Probabili formazioni:

Burnley (4-4-2): Heaton; Lowton, Keane, Mee, Ward; Boyd, Westwood, Barton, Brady; Gray, Barney. All. Dyche.
Chelsea (3-4-3): Courtois; Azpilicueta, David Luiz, Cahill; Moses, Fabregas, Kanté, Marcos Alonso; Willian, Diego Costa, Hazard. All. Conte.