Burnley - Stoke City

Martedì 4 Aprile ore 20:45

Il Burnley è sestultimo in classifica a +5 sulla zona retrocessione e presenta il 4° peggior attacco in generale e la 5ª miglior difesa casalinga. Lo Stoke occupa il 9° posto in classifica a +9 sulla zona retrocessione e presenta il 6° peggior attacco. Nella prossima giornata il Burnley sarà ospite del Middlesbrough, mentre lo Stoke ospiterà il Liverpool.

Il pronostico:

“Gol” (1.83) – rischio alto

Alternativa: “Under 3.5” (1.23) – rischio alto

Potete tranquillamente escludere questa partita da una vostra eventuale schedina. “X” non impossibile a quota 3.15. 

In Italia forse sarebbe biscotto, in Inghilterra invece, sono troppo ignoranti per pensare a un pareggio simile già inconsciamente pattuito in partenza. L’istinto dice “Gol” (1.83), ma secondo noi non c’è tanto di cui fidarsi.

Periodo nerissimo per il Burnley che dopo 4 trasferte consecutive, ha perso l’ultima gara casalinga col risultato di 0-2 contro il Tottenham; sono dunque 7 le gare consecutive senza vittorie dei padroni di casa. Sono 2 invece, le sconfitte consecutive (però contro Chelsea e Leicester) dello Stoke City. Sia l’“1” che il “Gol Casa” rappresentano i due esiti più in comune tra i risultati casalinghi degli uni e quelli esterni degli altri. Attenti agli ultimissimi numeri da “Under 2.5” che compaiono sia nelle statistiche casalinghe degli uni che nelle ultime trasferte degli altri.

Lo studio statistico:
Risultato andata: Stoke City – Burnley 2 – 0

BURNLEY (15°)

IN GENERALE (30 gare)

  • 3 sconfitte nelle ultime 4 gare
  • 7 gare consecutive senza vittorie
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 9 gare
  • 16 “1X” nelle ultime 17 gare
  • 2 gare consecutive in cui non segna goal
  • 6 gare in cui subisce goal nelle ultime 7
  • 5 “Gol” nelle ultime 7 gare
  • 18 “Gol Casa” nelle ultime 20 gare
  • 10 “Under 3.5” nelle ultime 11 gare

IN CASA (15 gare)

  • 5 “1” (vittorie) nelle ultime 7 gare
  • 11 “12” (senza pareggi) nelle ultime 12 gare
  • 9 “Gol Casa” nelle ultime 10 gare
  • 3 “No Gol” nelle ultime 4 gare
  • 4 “Under 2.5” consecutivi
  • 5 “Under 2.5” nelle ultime 6 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • Non ci sono statistiche in corso interessanti

STOKE CITY (9°)

IN GENERALE (30 gare)

  • 2 sconfitte consecutive
  • 3 gare consecutive senza vittorie
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 5 gare
  • 5 “1” nelle ultime 7 gare
  • 8 “1X” nelle ultime 9 gare
  • 13 “Gol Casa” nelle ultime 14 gare
  • 6 “No Gol” nelle ultime 7 gare
  • 7 “Under 2.5” nelle ultime 9 gare
  • 8 “Under 3.5” nelle ultime 9 gare

IN TRASFERTA (15 gare)

  • 6 “1” (sconfitte) nelle ultime 8 gare
  • 7 “1X” nelle ultime 8 gare
  • 8 “12” (senza pareggi) nelle ultime 9 gare
  • 4 “No Gol Ospite” consecutivi
  • 7 “Gol Casa” nelle ultime 8 gare
  • 3 “Under 2.5” nelle ultime 4 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 17 “Under 3.5” nelle ultime 19 gare in trasferta

[soccer-info id=’2′ type=’table’ columns=’Team,P,MP,W,D,L,F,A,G’ /]

News dai campi:

Qui Burnley.
Il Burnley arriva alla sfida con lo Stoke in un momento non positivo. La formazione inglese infatti ha perso 3 delle ultime 4 gare giocate, ottenendo un solo pareggio. Out Gudmunsson e Marney, mentre resta in dubbio Long.

Le parole del tecnico alla vigilia della sfida: I miei ragazzi sanno di dover affrontare una sfida difficile e che in Premier League non ci sono mai partite scontate. Ci sono molte squadre divise da pochi punti in classifica e le cose possono cambiare in fretta. Ma concentriamoci su quello che possiamo fare per il meglio”.

Qui Stoke City.
Lo Stoke City, nonostante una stagione positiva, è reduce da 2 sconfitte consecutive nelle ultime partite subite contro il Chelsea, 2-1 in casa, e, nella scorsa giornata, sul campo dei Campioni d’Inghilterra del Leicester, 2-0 il risultato in favore delle Foxes. Sarà in dubbio l’ex interista Shaqiri, alle prese con un infortunio al polpaccio, tutti disponibili il resto della rosa.

Le parole di Hughes: “Il Burnley non cambierà il proprio modo di giocare, cercherà di sfruttare i propri punti di forza. Noi dovremo essere molto solidi in difesa perché in attacco i nostri avversari hanno giocatori che possono farti del male. Abbiamo 8 partite da disputare fino alla fine del campionato e dobbiamo fare di tutto per finire nella top ten. Cerchiamo sempre di migliorarci rispetto alla stagione precedente”.

Probabili formazioni:

Burnley (4-4-2): Heaton, Lowton,Keane, Mee, Ward, Defour, Barton, Westwood, Bray, Gray, Vokes. All. Dyche.

Stoke City (4-4-2): Grant, Johnson, Muniesa, Martins Indi, Pieters, Arnautovic, Allen, Imbula, Sobhi, Berahino, Diouf. All. Hughes.