Everton - Burnley

Sabato 15 Aprile ore 16:00

La gara di andata se l’è aggiudicata il Burnley… L’Everton darà seguito al 4-2 sul Leicester?

L’Everton occupa il 6° posto in classifica a -7 dai preliminari di Champions e a +10 sull’8° posto. La squadra di Koeman presenta il 4° miglior attacco casalingo e la 4ª miglior difesa casalinga. Il Burnley è 11° in classifica a +8 sulla zona retrocessione e presenta il 2° peggior attacco esterno. Nella prossima giornata l’Everton sarà ospite del West Ham, mentre il Burnley ospiterà il Manchester United.

Il pronostico:

“1” (1.45) – rischio medio

Alternative: /

Le quote non ci concedono scelte visto che l'”1X” e il'”Gol Casa” sono quotati appena 1.09.

18 “1X” nelle ultime 19 gare in casa degli uni, 16 “1X” nelle ultime 17 gare in trasferta degli altri. 7 “1” consecutivi nelle gare casalinghe dell’Everton, 12 “1″ nelle 17 trasferte degli ospiti. Gli “Over 2.5” degli uni cozzano con la serie di 4 “Under 2.5+No Gol” degli altri che hanno chiuso 3 delle ultime 4 gare senza segnare.

Lo studio statistico:
Risultato andata: Burnley – Everton 2 – 1

EVERTON (6°)

IN GENERALE (32 gare)

  • Solo 2 sconfitte nelle ultime 15 gare
  • 6 “1” nelle ultime 7 gare
  • 10 “1X” consecutivi
  • 13 “1X” nelle ultime 14 gare
  • 7 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 14 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 15
  • 3 “Gol” consecutivi
  • 7 “Gol Casa” consecutivi
  • 9 “Gol Casa” nelle ultime 10 gare
  • 5 “Over 2.5” nelle ultime 6 gare
  • 7 “Over 1.5” consecutivi
  • 9 “Over 1.5” nelle ultime 10 gare

IN CASA (16 gare)

  • 7 “1” (vittorie) consecutivi
  • 8 “1” (vittorie) nelle ultime 9 gare
  • 9 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 15 “1X” nelle 16 gare
  • 15 “Gol Casa” nelle 16 gare
  • 3 “No Gol Ospite” nelle ultime 4 gare
  • 3 “Over 2.5” consecutivi
  • 6 “Over 2.5” nelle ultime 7 gare
  • 7 “Over 1.5” consecutivi
  • 13 “Over 1.5” nelle ultime 14 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 18 “1X” nelle ultime 19 gare in casa
  • 18 “Gol Casa” nelle ultime 19 gare in casa

BURNLEY (11°)

IN GENERALE (32 gare)

  • Solo 1 vittoria nelle ultime 9 gare
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 4 gare
  • 18 “1X” nelle ultime 19 gare
  • 22 “1” nelle 32 gare
  • 2 gare consecutive in cui non subisce goal
  • 3 gare in cui non subisce goal nelle ultime 4
  • 3 gare in cui non segna goal nelle ultime 4
  • 4 “No Gol” consecutivi
  • 4 “Under 2.5” consecutivi
  • 12 “Under 3.5” nelle ultime 13 gare

IN TRASFERTA (16 gare)

  • SEMPRE “1X”
  • 2 “X” (pareggi) consecutivi
  • 7 “Gol” nelle ultime 9 gare
  • 13 “Gol Casa” nelle 16 gare
  • 10 “Under 3.5” nelle ultime 11 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 16 “1X” nelle ultime 17 gare in trasferta

[soccer-info id=’2′ type=’table’ columns=’Team,P,MP,W,D,L,F,A,G’ /]

News dai campi:

Qui Everton.
L’Everton va a caccia di un piazzamento europeo. I Toffees stanno disputando un ottimo campionato e sono reduci da un periodo abbastanza buono. Nell’ultimo turno è arrivato il netto successo interno per 4-2 contro il Leicester di Vardy. Koeman dovrà fare a meno degli infortunati Bolasie, Coleman, Lennon e Funes Mori. In avanti Lukaku sarà il terminale offensivo, capocannoniere di Premier League con 23 reti.

Koeman alla vigilia del match: “Tutti i giocatori hanno la voglia di raggiungere la Champions League. Giocarla per noi sarebbe importante e farebbe sognare tutti, anche i tifosi. Il nostro prossimo passo è quello di giocare in Europa. Sarà difficile, ma se chiuderemo al 5° o al 6° posto in classifica sarebbe perfetto”.

Qui Burnley.
Clarets and Blue di Dyche nelle ultime 5 giornate hanno raccolto solo 5 punti. Nell’ultimo turno è arrivato il pareggio per 0-0 sul campo del Middlesbrough. Sul fronte formazione Dyche dovrà fare a meno degli infortunati Marney e Long, mentre sono in dubbio sia Defour che Gudmundsson.

Le parole del tecnico alla vigilia: Non stiamo brillando nell’ultimo periodo in Premier League, ma i miei giocatori sono determinati nel cercare punti per raggiungere gli obiettivi stagionali. Non ho mai rimproverato i miei ragazzi perché non sono arrivate le vittorie in trasferta, perché in alcune occasioni abbiamo disputato anche ottime gare e a volte siamo stati anche sfortunati”.

Probabili formazioni:

Everton (4-3-3): Robles; Holgate, Williams, Jagielka, Baines; Gueye, Schneiderlin, Davies; Barkley, Lukaku, Mirallas. All.: Koeman.

Burnley (4-4-2): Heaton; Lowton, Keane, Mee, Ward; Boyd, Barton, Hendrick, Bray; Barnes, Gray. All.: Dyche.