Il derby del North London

E se il Tottenham dovesse collezionare la terza sconfitta consecutiva, si rimetterebbe in discussione anche il terzo posto. Quella tra Spurs e Gunners sarà una gara spartiacque di questo campionato.

Noi abbiamo deciso di favorire leggermente i padroni di casa, visto che Wembley quest’anno si è dimostrato pressoché inespugnabile. Guardate le alternative se possono interessarvi 😉

E la lotta al titolo?

Vi consigliamo vivamente di non giocare Bournemouth-Manchester City ed Everton-Liverpool e vi spieghiamo subito perché:

  1. Il City è troppo sottoquotato, e quest’anno ha dimostrato inoltre di soffrire le matricole in trasferta. Inoltre, avrà diverse assenze importanti (Laporte, Stones, Fernandinho, Aguero, Gabriel Jesus) e con le quote proposte dai bookmakers, per noi non vale la pena correre il rischio.
  2. Il Liverpool viene da un 5-0, tuttavia quello con l’Everton sarà un derby. Si sa, in chiave pronostico, le stracittadine sono sempre delicate ed addirittura i Toffees non ne vincono una dal lontano 2010… In questa gara chi non ha nulla da perdere è l’Everton, chi ha tutta la pressione addosso è il Liverpool…

No problem United, dubbi Chelsea

I Red Devils mercoledì saranno impegnati nel ritorno degli ottavi di Champions col PSG. Crediamo che per provare l’insperata rimonta vorranno arrivare nel migliore modi, e non abbiamo molti dubbi sulla gara col Southampton.

Dove invece li abbiamo è su Fulham-Chelsea. Da poco esonerato Ranieri per i Cottagers, da temere la loro reazione contro questi Blues che già si reggono su un precario equilibrio. Dopo Ranieri, il prossimo potrebbe essere Sarri…

Da evitare

Sicuramente ed assolutamente Wolverhampton-Cardiff. Qui i bookmakers hanno fatto furbi quotando molto al ribasso i padroni di casa per indurvi all’errore. Vi consigliamo vivamente di leggere l’articolo così da potervi rendere conto dei pericoli di questa partita in schedina.

.

I pronostici di Premier League