serie a 1a giornata

Fiorentina e Lazio in casa

Fiorentina strafavoritissima sulla Cremonese dai bookmaker, del resto, la squadra di Mr. Italiano ha vinto ben 13 del 19 partite disputate al Franchi nello scorso campionato. La tentazione più grande o almeno la più quotata? Jovic segna sì (2.25), batte i rigori e in più, nella pre-season, la Fiorentina ha giocato molto su di lui; non è un caso che con Mr. Italiano abbiano fatto bene sia Nzola allo Spezia che Vlahovic alla Viola. 

A proposito di marcatori, insieme a Romelu Lukaku, Immobile è uno dei tre marcatori meno quotati del weekend; dopo Muriel, è il secondo capocannoniere degli ultimi 10 anni, se si contano solo le prime giornate di Serie A. Incredibile, ma vero: durante la preparazione estiva, la Lazio è stata criticata proprio per le difficoltà nel far goal. A vele spiegate, proseguiamo con il nostro studio sui Pronostici di Serie A.

Roma e Napoli in trasferta

L’unico dubbio sulla vittoria della Lupa in casa Salernitana sta nella sproporzione tra la quota, le difficoltà mostrate dai giallorossi lo scorso anno in trasferta e il carico di pressione sulla squadra di Mourinho. Al momento, tantissima qualità sulla trequarti, Dybala ultimamente è diventato uno specialista delle partite contro le matricole, ma l’unico bomber in rosa è Abraham, comunque già a segno lo scorso anno proprio contro i campani. Nicola non ha un buon feeling con gli esordi… Molto interessanti le tendenze al Multigol 1-4 con cui entrambe le squadre hanno chiuso la scorsa stagione. E attenti alla variabile Zaniolo, coccolato e trattenuto da Mourinho, è solito a reazioni di pancia, magari con prestazione e goal?

Juventus – Sassuolo a ferragosto

Passa un po’ in secondo piano Spezia – Empoli, stuzzica l’ennesimo esordio di Destro con una nuova maglia, è tipico offrire i suoi soliti fuochi di paglia, ma i 5 “Gol” offerti da entrambe le compagini alla fine dello scorso campionato sono stati viziati anche dalla natura sbarazzina tipica dei finali di stagione spensierati. Due scialbi pareggi negli ultimi 2 precedenti, intanto, teniamo a mente che Gotti è decisamente più difensivista di Zanetti. Il Gol Ospite stuzzica nonostante l’Empoli abbia vinto solo 2 delle ultime 21 partite in Serie A, quelle contro Napoli e Atalanta, contro cui ha giocato col vantaggio di non aver proprio nulla da perdere. Insomma, se su Spezia – Empoli ci scrivete NO BET, non vi dice nulla nessuno. Magari qualcuno vi stringerà pure la mano.

Intanto, Juventus – Sassuolo? I bianconeri non ci arrivano benissimo, tante assenze e tantissime critiche dopo le sconfitte contro Real Madrid e Atlético Madrid. Amichevoli scelte da Allegri per provare a mettere minuti? Magari punta ad un avvio di stagione meno soft rispetto al suo solito? Ha cominciato male il Sassuolo, sconfitto dal sentitissimo derby di Coppa Italia con il Modena sfavorito. Vlahovic (anche lui quotato meno di 2.00) è attesissimo e complici i capricci di Kean, giocherà probabilmente nel ruolo di unica punta in una partita che negli ultimi 10 precedenti ha offerto sempre l’Over 2.5; ma attenzione: il serbo ha cominciato più tardi la preparazione e la sua media realizzativa casalinga da top, lo scorso anno si è un po’ ridimensionata durante l’esperienza in bianconero.  

Un consiglio sui Pronostici di Serie A? 

Giocate o di giustezza (pochissime partite a quota bassa) oppure puntate una sciocchezza su una o due multiple spensierate. Qualche sorpresa tra la prima e in genere, soprattutto la seconda giornata, di solito la si vede. Sempre che le big non abbiano deciso di partire subito forte per questione di calendario: a novembre c’è la pausa Mondiale!