BENEVENTO - CESENA

LUNEDÌ 5 DICEMBRE ORE 20:30

In casa Benevento sono ben 3 gli “1” consecutivi e 5 i “No Gol Ospite” (gare senza subire goal) consecutivi.
In trasferta il Cesena è reduce dall’1-0 subito in casa dello Spezia dopo ben 3 “Gol” esterni consecutivi.

Il Benevento in classifica, con 1 punto agguanterebbe la Spal 3ª, con una vittoria sarebbe 3° in solitaria; il Cesena è quartultimo, con 1 punto resterebbe lì dov’è, ma con una vittoria agguanterebbe il gruppone delle squadre in corsa per la salvezza diretta.

Il pronostico:

“Under 3.5” (1.22) – rischio alto

Alternative: “Under 1.5 1° Tempo” (1.32) – rischio alto

Fase di riassestamento in Serie B, non escludiamo sorprese neanche per questa partita (lo avete visto con la doppia chance esterna consigliata a favore del Perugia in casa Verona). Il match potrebbe offrire addirittura un “Gol Ospite” (1.46) o un “Gol” (1.87) a sorpresa, magari una “X” con “1-1”? Tutto è possibile per questo posticipo. La Cadetteria per il momento va considerata così.
Per un’eventuale schedina ignorante: appuntate il “Gol Ospite 1° Tempo” (2.45).

6 “1” in 8 gare in casa Benevento, 5 “1” in 8 trasferte per il Cesena che non ha ancora vinto in trasferta.
Come sottolineato dallo stesso allenatore del Cesena, il Benevento è una squadra per lo più pericolosa in contropiede e che in casa ha subito 1 solo goal in 8 partite.
Mr. Camplone invece, ha debuttato sulla panchina del Cesena raccogliendo 2 vittorie in casa e 2 sconfitte in trasferta.

Tra la scorsa regular season di Lega Pro e l’attuale di Serie B, il Benevento è reduce da 25 “1X” consecutivi in casa, 13 “1X” invece nelle ultime 14 trasferte del Cesena in Serie B.
Anche l’“Under 3.5” è particolarmente frequente sia nelle gare casalinghe degli uni che nelle trasferte degli altri.

Lo studio statistico: 

BENEVENTO

IN GENERALE (16 gare)

  • vittorie nelle ultime 5 gare
  • 5 gare consecutive senza sconfitte
  • 5 gare consecutive in cui non subisce goal
  • “No Gol” consecutivi
  • “Under 2.5” nelle ultime 7 gare

IN CASA (8 gare)

  • SEMPRE “1X”
  • “1” (vittorie) consecutivi
  • “1” (vittorie) nelle ultime 5 gare
  • “No Gol Ospite” consecutivi
  • “No Gol Ospite” nelle ultime 8 gare
  • “Under 2.5” nelle ultime 8 gare
  • “Gol Casa” nelle ultime 8 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 25 “1X” consecutivi in casa
  • 17 “Gol Casa” nelle ultime 18 gare in casa
  • 9 “No Gol Ospite” nelle ultime 10 gare in casa
  • 9 “Under 3.5” nelle ultime 10 gare in casa

CESENA

IN GENERALE (16 gare)

  • vittorie nelle ultime 3 gare
  • sconfitte nelle ultime 6 gare
  • Solo 2 vittorie nelle ultime 13
  • “1” consecutivi
  • “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 6 gare in cui subisce goal nelle ultime 8
  • “No Gol Ospite” consecutivi
  • “Under 3.5” nelle ultime 9 gare

IN TRASFERTA (8 gare)

  • SEMPRE “1X”
  • “1” (sconfitte) consecutivi
  • “Gol” nelle ultime 4 gare
  • “Under 3.5” nelle ultime 8 gare
  • “Gol Casa” nelle ultime 7 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 13 “1X” nelle ultime 14 gare in trasferta
  • 13 “Under 3.5” nelle ultime 14 gare in trasferta

Statistiche a cura di Okpronostico

News dai campi:

Qui Benevento. Baroni perde Lopez per squalifica e lo sostituisce con Pezzi. Da scegliere l’esterno sinistro alto: ballottaggio tra Jakimovski e Melara. Buzzegoli ha un problema al tendine, ma recupera. Baroni alla vigilia del match: “I bianconeri hanno uno dei migliori organici della categoria: elementi forti, solidi. Ciano ha un tiro da giocatore di serie A. Spetta a noi indirizzare la partita nel verso che desideriamo. L’importante è il nostro atteggiamento, la nostra fame. Molto passa da lì…”. 

Sulla situazione dell’infermeria“Buzzegoli è ancora alle prese con il fastidio al tendine ed è a riposo precauzionale… Bagadur è fermo per una leggera distrazione, una cosa minima, la settimana prossima sarà disponibile. Pajac si è procurato una leggera distorsione, ma penso possa farcela per lunedì. Chi al posto dello squalificato Lopez? Gioca Pezzi: si allena bene e quando è stato chiamato in causa ha sempre fatto benissimo. Lui è un leader silenzioso di questa squadra”.

Qui Cesena. Si è svuotata l’infermeria del Cesena, con i soli Capelli e Filippini che restano ancora indisponibili. Rimane in bilico Perticone. Così Camplone alla vigilia del match: “Ogni allenatore imposta la preparazione in base al proprio credo calcistico. Io voglio vedere una squadra che attacca, che corre e che lotta su ogni pallone e di conseguenza abbiamo lavorato molto sulla forza e sulla velocitàSicuramente è un bel test. Incontriamo una squadra che ha subito 1 solo goal tra le mura amiche. Nonostante sia una neopromossa, sta disputando un campionato di vertice per merito del grande entusiasmo che sono riusciti a trovare. Dal canto nostro dovremo stare molto attenti alle loro ripartenze e concentrati in fase di possesso, solo così potremo giocare una grande partita”.

Probabili formazioni:

Benevento (4-2-3-1): Cragno; Venuti, Padella, Lucioni, Pezzi; De Falco, Chibsah; Melara, Falco, Ciciretti; Ceravolo. All.: Baroni
Cesena (4-3-3): Agazzi; Balzano, Ligi, Perticone, Falasco; Kone, Schiavone, Laribi; Ciano, Djuric, Dalmonte. All.: Camplone.