Avellino - Benevento

Sabato 10 dicembre ore 15:00

Dopo 17 turni: solo 10 reti segnate dagli irpini, e solo 10 reti subite dalle streghe.

Novellino dice di aver preparato la partita a misura dell’avversario.
La domanda introduttiva nasce spontanea: riuscirà l’Avellino a gestire la voglia (e il bisogno) di vincere e allo stesso tempo a non farsi fregare dai contropiede scuola Baroni?

Intanto la classifica dice: Avellino quartultimo e Benevento 2° a – 2 dalla capolista.

Si tratta del 1° derby in Serie B.

Il pronostico:

“Under 1.5 1° Tempo” (1.29) – rischio medio

“1X” (1.50) – rischio medio

Alternative: “Under 3.5” (1.23) – rischio medio; “1X + Under 3.5” (1.90) – rischio alto; “1” (2.95) – rischio alto

Momento completamente opposto per le 2 squadre, l’Avellino è reduce dalla sconfitta casalinga (per 1-2) arrivata in occasione dell’esordio di Mr. Novellino; il Benevento è reduce dalla 5ª vittoria delle ultime 6 partite.
Le tipologie di pronostico più comuni alle 2 squadre sono l’“Under 3.5” e l'”Under 2.5″. Piuttosto altalenanti i segni in casa degli uni e in trasferta degli altri.

Lo studio statistico: 

AVELLINO

IN GENERALE (17 gare)

  • 2 sconfitte consecutive
  • 4 sconfitte nelle ultime 6 gare
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 6
  • 5 gare in cui subisce goal nelle ultime 6
  • 8 “No Gol” nelle ultime 10 gare
  • 10 “Under 3.5” consecutivi
  • 10 “Gol Casa” nelle ultime 11 gare
  • 10 “12” (senza pareggi) nelle ultime 11 gare

IN CASA (9 gare)

  • 4 “1” (vittorie) nelle ultime 6 gare
  • 2 “2” (sconfitte) nelle ultime 3 gare
  • 7 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 4 “No Gol” nelle ultime 5 gare
  • 4 “Under 2.5” nelle ultime 5 gare
  • 5 “Under 3.5” consecutivi
  • 5 “Gol Casa” nelle ultime 6 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 10 “Under 3.5” nelle ultime 11 gare in casa

BENEVENTO

IN GENERALE (17 gare)

  • 5 vittorie nelle ultime 6 gare
  • 6 gare consecutive senza sconfitte
  • 10 “1X” nelle ultime 11 gare
  • 5 gare in cui non subisce goal nelle ultime 6
  • 7 “No Gol” nelle ultime 8 gare
  • 6 “Under 2.5” nelle ultime 8 gare
  • 7 “Under 3.5” nelle ultime 8 gare

IN TRASFERTA (8 gare)

  • 3 “1” (sconfitte) nelle ultime 5 gare
  • 5 “12” (senza pareggi) nelle ultime 6 gare
  • 3 “No Gol” consecutivi
  • 6 “Gol Ospite” nelle ultime 8 gare
  • 3 “Under 2.5” consecutivi
  • 4 “Under 3.5” nelle ultime 5 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • Solo 3 sconfitte nelle ultime 35

Statistiche a cura di Okpronostico

News dai campi:

Qui Avellino. Clima derby: quasi 500 tifosi hanno incitato la squadra giovedì durante l’allenamento. Out Gavazzi, Molina, Migliorini, Soumarè, Tassi, mentre Perrotta è squalificato. Così Novellino sul match: “Abbiamo lavorato sugli errori contro l’Ascoli e sulle giocate del Benevento. Ho visto miglioramenti e buone cose da parte dei miei ragazzi. Dobbiamo commettere meno errori possibili. Voglio però ringraziare i tifosi per il grande sostegno. Abbiamo dei giocatori di qualità e dobbiamo metterli nelle condizioni di dare il massimo. Ho rispetto per le persone che sono state qua prima, ma devo cercare di ottimizzare le doti dei calciatori. Adesso mi sento l’allenatore dell’Avellino. Ho visto netti miglioramenti e spirito diverso. Volevo far capire ai ragazzi l’importanza di questa piazza. La squadra questa settimana mi è piaciuta anche a livello mentale. Abbiamo lavorato su questo perché tengo molto in considerazione l’avversario. Però il Benevento deve anche stare attento a noi. Palle inattive? Hanno dei giocatori forti di testa, abbiamo lavorato anche su questo. Pretendo molto nella fase di possesso e non possesso. Il derby lo affronteremo nella maniera migliore. Ho molto rispetto del Benevento, ma a noi servono punti“.

Qui Benevento. Lopez rientra dalla squalifica, ma Padella ha noia ad un ginocchio. C’è Camporese. Baroni (squalificato) medita di giocare con il 4-3-3: “Ci sto pensando, potremo seguire il solco di lunedì col 4-3-3. La squadra ha risposto bene, anche se è difficile far accettare ai giocatori una posizione di campo diversa da quella a cui si è abituati. Diciamo però che si può continuare a lavorare in questo senso. Finita la partita col Cesena, ho rivisto la classifica dei romagnoli e mi è sembrato impossibile che fossero così in basso. Anche l’Avellino è così: ha avuto qualche difficoltà, ma ha gli uomini per titarsi fuori. Questo derby è una partita in cui serve il temperamento contro un avversario che vuole centrare una grossa prestazione. L’Avellino vuole vincere e anche noi”. 

Probabili formazioni:

Avellino (4-4-2): Frattali; Donkor, Dijimisti, Jidayi, Asmah; Verde, D’Angelo, Lasik, Belloni; Castaldo, Ardemagni. All.: Novellino.
Benevento (4-3-3): Cragno; Gyamfi, Camporese, Lucioni, Lopez; Chibsah, Buzzegoli, Del Pinto; Ciciretti, Ceravolo, Falco. All.: Baroni (squalificato).