Cesena - Cittadella

Sabato 10 dicembre ore 15:00

Nessun pareggio sia nelle ultime 7 gare del Cesena che nelle ultime 6 trasferte del Cittadella (l’unica squadra di Serie B ad aver pareggiato solo 1 partita).

L'”1″ si è verificato sia nelle ultime 2 gare casalinghe del Cesena (2-0 e 3-0 però su 2 squadre in crisi) che nelle ultime 3 trasferte del Cittadella.

I padroni di casa sono terzultimi mentre gli ospiti sono quinti, eppure hanno perso 7 delle ultime 12 partite di campionato. Signore e Signori, è la Serie B!

Il pronostico:

“1X” (1.27) – rischio alto

“1X + Under 3.5” (1.65) – rischio alto

Alternative: “Under 3.5” (1.23) – rischio alto

6 “Under 2.5” nelle ultime 8 gare in casa del Cesena, 6 “Under 2.5” consecutivi in trasferta per il Cittadella che per la sua natura aggressiva e contropiedista resta una squadra difficile da prevedere sia per gli avversari che per gli appassionati del pronostico.

7 “1X” nelle 8 gare casalinghe del Cesena, il Cittadella invece, in trasferta è un’altalena di “1” e “2”.

Lo studio statistico: 

CESENA

IN GENERALE (17 gare)

  • 5 sconfitte nelle ultime 7 gare
  • Solo 2 vittorie nelle ultime 14
  • 6 “1” consecutivi
  • 16 “1X” nelle ultime 17 gare
  • 7 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 7 gare in cui subisce goal nelle ultime 9
  • 9 “Under 3.5” nelle ultime 10 gare

IN CASA (8 gare)

  • 2 “1” (vittorie) consecutivi
  • 7 “1X” nelle ultime 8 gare
  • 3 “No Gol” consecutivi
  • 6 “Under 2.5” nelle ultime 8 gare
  • 7 “Under 3.5” nelle ultime 8 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 26 “Under 3.5” nelle ultime 28 gare
  • 12 “1X” nelle ultime 13 gare in casa
  • 18 “Gol Casa” nelle ultime 20 gare in casa
  • 18 “Under 3.5” nelle ultime 19 gare in casa

CITTADELLA

IN GENERALE (17 gare)

  • 2 sconfitte consecutive
  • 3 sconfitte nelle ultime 4 gare
  • 5 “1” nelle ultime 6 gare
  • 6 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 4 gare consecutive in cui subisce goal
  • 7 “Gol Casa” consecutivi
  • 8 “Under 3.5” nelle ultime 9 gare
  • 6 “Over 1.5” nelle ultime 7 gare

IN TRASFERTA (8 gare)

  • 2 “1” (sconfitte) consecutivi
  • 3 “1” (sconfitte) nelle ultime 4 gare
  • 3 “No Gol Ospite” nelle ultime 4 gare
  • 5 “No Gol” nelle ultime 6 gare
  • 6 “Under 2.5” consecutivi
  • 7 “Under 3.5” nelle ultime 8 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 17 “12” (senza pareggi) nelle ultime 18 gare
  • 9 “12” (senza pareggi) nelle ultime 10 gare in trasferta

Statistiche a cura di Okpronostico

News dai campi:

Qui Cesena. Perticone in campo al fianco di Ligi. Fuori Cascione e Filippi, capitan Capelli in panchina. Per lo squalificato Kone, Cinelli o Vitale, in attacco Dalmonte o Garritano con Djuric e Ciano. Così Camplone sul match: “A mio avviso può essere la gara ideale per reagire. Il Cittadella è una squadra in salute che attua un buon calcio e sono convinto che verrà al Manuzzi per giocarsi la partita. Cosa temo del Cittadella? Sicuramente il collettivo, rispetto all’organico dello scorso anno sono cambiati solo un paio di giocatori ed è per questo che si è venuto a creare un gruppo molto unito in grado di giocare a memoria senza pressioni di alcun genere. Del Cittadella temo l’aggressività, portano tanti uomini a ridosso del portatore di palla evitando di farlo ragionare per poi ripartire in velocità grazie alle progressioni di Litteri. Abbiamo trascorso una settimana atipica, ma la squadra si è sempre allenata con il piglio giusto e dipenderà solamente da noi stessi; siamo noi gli artefici del nostro destino”.

Qui Cittadella. Qualche allenamento in gruppo per Pascali, che sembra ancora lontano dalla miglior condizione. Lavoro differenziato per Chiaretti. Venturato non avrà Bartolomei. Così Venturato sulla sfida contro il Cesena: “Partiamo in 18, non ci saranno Pascali e Kouamè. A centrocampo mancherà anche Bartolomei, squalificato. Come ho detto, affrontiamo una serie di partite impegnative da qui a fine anno, il mese di dicembre sarà molto complicato perché affrontiamo avversari di livello elevato. Dobbiamo evitare di ripetere sempre gli stessi errori e curare maggiormente i dettagli. Il Cesena è una squadra costruita per salire di categoria e mi aspetto che prima o poi si riprenda rispetto da questo inizio di stagione difficile. Il sintetico? È una variabile da tenere in considerazione, ma ormai ci sono tanti campi in B con questo tipo di terreno e ci siamo abituati”.

Probabili formazioni:

Cesena (4-3-3): Agazzi; Balzano, Ligi, Perticone, Renzetti; Cinelli, Schiavone, Laribi; Ciano, Djuric, Dalmonte. All.: Camplone.
Cittadella (4-3-1-2): Alfonso; Salvi, Scaglia, Pasa, Benedetti; Schenetti, Iori, Valzania; Lora; Litteri, Arrighini. All.: Venturato.