serieB-13

Ascoli - Virtus Entella

Martedì 13 dicembre ore 20:45

I padroni di casa faticano in casa, ma sono chiamati a dimostrare con i fatti che lo spogliatoio non è spaccato. O almeno questo ha dichiarato l’ex di lusso Aglietti alla vigilia della partita. L’Ascoli comunque è sotto assedio mediatico dopo il 2-2 subito in casa al 96′ contro un Latina in 10.

Gli ospiti dal canto loro invece, sembrano in leggero calo, sono reduci da 3 “X” e non hanno raccolto nessuna vittoria nelle ultime 5 partite.

L’Ascoli (quintultimo) con 1 punto si tirerebbe momentaneamente fuori dalla zona play-out, l’Entella (8°), con 1 punto resterebbe nella stessa posizione di classifica attuale, ma con 3 punti aggancerebbe il Perugia al 5° posto.

Entrambe sono attese da una trasferta sulla carta proibitiva: l’Ascoli andrà a Benevento, l’Entella a Verona.

Dunque, faranno calcoli da biscotto natalizio?

Il pronostico:

“1X” (1.41) – rischio alto

Alternative: /

Attenti: l’andamento e quindi il risultato di questa partita potrebbero essere condizionati molto dalla reazione dello spogliatoio dell’Ascoli alle voci messe in giro in questi giorni dai media e quindi alle parole espresse in conferenza stampa da Aglietti (vedi di seguito). Con un altro contesto psicologico invece, avremmo detto senza patemi: “X” (3.00) dal sapore di biscotto come già successo per l’altro recupero Ascoli – Cesena 0-0 dello scorso 27 settembre. Da non escludere la possibilità di assistere ad una rete in qualsiasi momento di Cacia (2.50).
Ascoli reduce da 3 “X” consecutive in casa, Entella reduce da 3 “X” consecutive in generale.
In Serie B: 10 “X2” nelle ultime 11 gare in casa Ascoli (che tra le proprie mura, a detta dello stesso allenatore, fatica a far valere il contropiedismo) e 9 “1X” nelle ultime 10 gare in trasferta dei liguri. Il pronostico “Gol” lo ritroviamo più o meno nelle ultime statistiche di entrambe, gli ultimi “Over 2.5” degli uni non trovano riscontro negli ultimi “Under 2.5” degli altri.

Lo studio statistico: 

ASCOLI

IN GENERALE (17 gare)

  • Solo 1 vittoria nelle ultime 5
  • Solo 2 sconfitte nelle ultime 8
  • 5 gare consecutive in cui subisce goal
  • 4 “Gol” nelle ultime 5 gare
  • 4 “Over 2.5” nelle ultime 5 gare
  • 5 “Gol Casa” consecutivi

IN CASA (8 gare)

  • 3 “X” (pareggi) consecutivi
  • 5 “X2” consecutivi
  • 3 “Gol” nelle ultime 4 gare
  • 4 “Gol Ospite” nelle ultime 5 gare
  • 3 “Over 2.5” nelle ultime 4 gare
  • 6 “Over 1.5” nelle ultime 7 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 10 “X2” nelle ultime 11 gare in casa

VIRTUS ENTELLA

IN GENERALE (17 gare)

  • 3 “X” (pareggi) consecutivi
  • 4 “X” (pareggi) nelle ultime 5 gare
  • 6 “1X” consecutivi
  • 5 gare consecutive senza vittorie
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 11
  • 4 gare consecutive in cui subisce goal
  • 12 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 14
  • 3 “Gol” consecutivi
  • 4 “Under 3.5” nelle ultime 5 gare

IN TRASFERTA (8 gare)

  • 3 “X” (pareggi) nelle ultime 5 gare
  • 4 “X2” nelle ultime 5 gare
  • 5 “Gol” nelle ultime 7 gare
  • 7 “Gol Casa” nelle ultime 8 gare
  • 6 “Gol Ospite” nelle ultime 7 gare
  • 4 “Under 2.5” nelle ultime 5 gare
  • 6 “Under 3.5” consecutivi
  • 7 “Over 1.5” nelle ultime 8 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 20 “1X” nelle ultime 21 gare
  • 9 “1X” nelle ultime 10 gare in trasferta
  • 9 “Gol Casa” nelle ultime 10 gare in trasferta
  • 14 “Under 3.5” nelle ultime 15 gare in trasfert

Statistiche a cura di Okpronostico

News dai campi:

Qui Ascoli. Torna in lista Pecorini dopo due esclusioni consecutiva, mancano gli squalificati Gatto e Mignanelli, ancora fermi ai box Bianchi e Lazzari. Così Aglietti alla vigilia: “Sono deluso di certe situazioni che ho letto sulla stampa; non è vero che ho tenuto la squadra a colloquio per un’ora. Tutti stanno cercando di dare il 100%, ma il gruppo è unito. Sappiamo che sabato è andata male, ma molte cose che sono state scritte non sono vere. Cacia, Giorgi e Mengoni hanno certamente parlato con il gruppo, ma non ci sono spaccature. Qui ci vuole equilibrio nel dare giudizi: i fatti vanno verificati, ma molte cose che sono state dette sono false. Il responsabile di tutto questo sono io, i ragazzi stanno cercando di dare il massimo. Penso che domani ci riscatteremo per cancellare tutto quello che abbiamo fatto l’altro giorno. Il passato non si può cambiare, ma noi dobbiamo fare una buona prestazione. Questa squadra non è ancora riuscita a giocare con l’organico al completo e questo è un handicap. Il fattore campo deve diventare un punto a nostro favore. Il nostro salto di qualità passa anche dal nostro stadio. Noi lavoriamo partita per partita e cerchiamo di fare tutto al massimo”.

Qui V. Entella. Breda dovrà fare a meno di Pellizzer squalificato. In avanti agirà la coppia Caputo-Masucci. Così Breda: “L’Ascoli? Anche loro hanno fatto una partita strana perché vincevano 2-0 e si sono fatti raggiungere al 96′ con il Latina in 9. La rabbia che avranno in corpo sarà un fattore decisivo. Noi dovremo pensare a noi stessi. Loro hanno grandi individualità (vedi Cacia, ma non solo) con un tecnico che cercherà di tornare a vincere in qualsiasi modo in casa. Il nostro obiettivo è fare bene, visto che giochiamo noi mentre gli altri no e possiamo muovere ancora la classifica”.

Probabili formazioni:

Ascoli (4-2-3-1): Lanni; Almici, Augustyn, Mengoni, Felicioli; Addae, Carpani; Orsolini, Giorgi, Cassata; Cacia. All.:  Aglietti.
Entella (4-3-1-2): Iacobucci; Iacoponi, Ceccarelli, Benedetti, Keita; Belli, Troiano, Moscati; Tremolada; Caputo, Masucci. All.: Breda.