Pro Vercelli - Spal

Sabato 17 Dicembre ore 15:00

In particolare, i padroni di casa sono reduci da 4 “X” e 7 “1X” consecutivi in casa.

Spal imbattuta nelle ultime 3 trasferte, ma a conti fatti resta altalenante lontano da casa dove ha raccolto 3 vittorie, 3 pareggi e 3 sconfitte.

Il pronostico:

“Gol Casa” (1.37) – rischio alto

Alternative: “Under 3.5” (1.22) – rischio alto

La Pro Vercelli riuscirà a non farsi prendere dall’ansia di vincere? Qualche dubbio resta.

Se i padroni di casa sono reduci da 8 “Under 2.5” consecutivi, gli ospiti hanno registrato 7 “Under 2.5” e SEMPRE “Under 3.5” in 9 trasferte.
7 “Gol Casa” sia nelle 9 gare casalinghe degli uni che nelle 9 trasferte degli altri.

Lo studio statistico: 

PRO VERCELLI

IN GENERALE (18 gare)

  • 5 “X” (pareggi) nelle ultime 6 gare
  • 9 gare consecutive senza vittorie
  • 15 “1X” consecutivi
  • 2 gare consecutive in cui non segna goal
  • 8 “Under 2.5” consecutivi
  • 11 “Under 3.5” consecutivi

IN CASA (9 gare)

  • 4 “X” (pareggi) consecutivi
  • 7 “1X” consecutivi
  • 4 “Under 2.5” consecutivi
  • 7 “Under 3.5” consecutivi

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 16 “Gol Casa” nelle ultime 18 gare in casa
  • 14 “Under 3.5” nelle ultime 15 gare in casa

SPAL

IN GENERALE (18 gare)

  • 2 vittorie consecutive
  • 5 vittorie nelle ultime 7 gare
  • 7 gare consecutive senza sconfitte
  • 4 “Gol” nelle ultime 5 gare
  • 11 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 12
  • 7 “Under 3.5” nelle ultime 8 gare

IN TRASFERTA (9 gare)

  • SEMPRE “Under 3.5”
  • 2 “2” (vittorie) nelle ultime 3 gare
  • 3 “X2” consecutivi
  • 5 “X2” nelle ultime 6 gare
  • 4 “Gol” nelle ultime 5 gare
  • 6 “Gol Ospite” consecutivi
  • 7 “Under 2.5” nelle ultime 9 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 13 “Under 3.5” consecutivi in trasferta
  • 18 “Under 3.5” nelle ultime 19 gare in trasferta

Statistiche a cura di Okpronostico

News dai campi:

Qui Pro Vercelli.
Rientra Bani dalla squalifica, a centrocampo Castiglia al posto di Altobelli. Ancora a parte Mussmann. Così Longo: “La partita è sicuramente importante, vogliamo invertire il trend delle ultime partite senza vittoria. Sotto l’aspetto motivazionale siamo carichi, vogliamo vincere questa partita. Bisogna andare in campo con passione e cuore, ma anche con tanta lucidità e la giusta serenità. Bisogna trovare il giusto equilibrio tra motivazione e lucidità: domani è importante, ma il campionato non finisce contro la Spal. La squadra deve essere solida e compatta, nelle ultime settimane abbiamo avuto qualche problema in avanti: ma abbiamo creato occasioni, siamo stati sfortunati a non concretizzare le occasioni”. 

Poi sulla squadra di Semplici: “È una di quelle squadre già consolidate, spesso e volentieri dopo una promozione si fa sempre bene anche nella categoria superiore: era successo anche alla Pro Vercelli. E poi, su un’ossatura già rodata, hanno fatto un grande mercato estivo: ecco le motivazioni del loro campionato. Sono una squadra in salute, ma più che guardare in casa loro dobbiamo pensare a noi stessi. Abbiamo la convinzione di poter vincere la partita, l’umore è buono. Poi bisogna lasciare le parole nello spogliatoio e trasformarle in fatti. Con i se e con i ma non si va da nessuna parte, quindi dobbiamo voltare subito pagina. Con un pizzico di rabbia in più le cose miglioreranno, a prescindere dalla scelta del modulo. Sono convinto che questo gruppo abbia ampi margini di miglioramento, ricordiamoci che siamo una delle squadre con la media-età più bassa del campionato. Bisogna essere fiduciosi, perché la situazione è deficitaria, ma non drammatica. Serve unità d’intenti: allenatore, giocatori, società e ambiente”.

Qui Spal.
Per la Spal torna l’emergenza in difesa. Gasparetto e Cremonesi out, Silvestri in dubbio. Meret torna ad allenarsi regolarmente: reparto portieri al completo. Mora squalificato. Le parole di mister Semplici alla vigilia: “Affronteremo una squadra ostica, con un rendimento positivo in casa. Se continueremo a giocare con questa mentalità però, potremo dare del filo da torcere a tutti”.

Probabili formazioni:

Pro Vercelli (3-5-2): Provedel; Legati, Bani, Luperto; Germano, Castiglia, Emmanuello, Palazzi, Mammarella; Ebagua, Mustacchio.  All.: Longo.
Spal (3-5-2): Marchegiani; Bonifazi, Vicari, Giani; Lazzari, Arini, Castagnetti, Schiattarella, Beghetto; Zigoni, Antenucci. All.: Semplici.