liga 21a giornata

Dopo il pareggio nello scontro tra Trapani e Lecce, ad approfittarne potrebbe essere il Catania. La squadra di Cristiano Lucarelli, indietro di soli 4 punti potrebbe portarsi a -1 dalla vetta battengo al Massimino la Casertana di D’Angelo, impegnata invece ad evitare i play-out.

Dopo due derby consecutivi il Siracusa, 4° in classifica, torna a giocare fuori dalla Sicilia e sarà impegnato ad Andria, reduce da 2 sconfitte consecutive. Riposa la Juve Stabia, mentre tra le squadre che occupano il centro della classifica, il Rende riceve l’Akragas fanalino di coda, il Matera di Auteri attende una Sicula Leonzio in piena bagarre play-out e la Virtus Francavilla se la vedrà con il Bisceglie.

Il Cosenza di Braglia, capace di risollevarsi dopo una partenza stentata, insegue conferme anche in termini concreti sul terreno della Paganese, terzultima.

Comincia contro il Fondi la nuova avventura di Scienza sulla panchina del Monopoli: i pugliesi hanno esonerato Tangorra dopo un periodo nero (7 sconfitte nelle ultime 8 partite).

In Calabria è in programma il derby Catanzaro-Reggina, squadre che non stanno vivendo momenti brillanti, soprattutto gli amaranto, reduci da ben 4 sconfitte di fila che li hanno fatti precipitare al quartultimo posto.

Ecco i link ai nostri articoli

Sabato 14:30

Sabato 14:30

Sabato 16:30

Sabato 16:30

Sabato 16:30