antepost
antepost

Quote antepost Liga: chi vince il campionato?

 

888sport

Sisal

Williamhill

Barcellona

1.79 1.65 1.72

Real Madrid

3.00 2.85 2.45

Atl. Madrid

5.00 7.00 7.50

Siviglia

61.00 50.00 101.00

Valencia

81.00 100.00 101.00

Ath. Bilbao

126.00 300.00 101.00

 

Chi vince il campionato?

Quota antepost più probabile e accattivante quella del Barcellona: su 888sport.it la giocata che vede i blaugrana ancora una volta campioni di Spagna è quotata 1.79. Per la squadra di Valverde sarebbe il 9° titolo negli ultimi 12 anni, contrariamente al Real Madrid che nello stesso periodo di tempo ha vinto solo due campionati. Le merengues non sono affatto partite col piede giusto in questa stagione, nonostante il ritorno di Zidane in panchina. Si prevede una stagione di transizione per loro, tanti nuovi giocatori e tanti giovani.

Ad ogni modo, se pensate che Zidane riesca a trovare la quadra e che il Barcellona implodi per via di uno spogliatoio non serenissimo, ancora una volta su 888sport.it la quota antepost più conveniente: “Real Madrid vincente Liga 2019/2020” a 3.00!

E se l’Atletico Madrid…

I colchoneros sono attualmente primi in classifica (in solitaria), con 9 punti su 9 disponibili: cammino perfetto. Anche l’Atletico Madrid ha cambiato tanto quest’estate, ad esempio sono partiti due assi come Rodri e Griezmann, ma sono arrivati anche dei ricambi niente male come Trippier, Marcos Llorente e Joao Felix (pagato 126 milioni).

L’ultimo titolo vinto dalla squadra di Simeone risale alla stagione 2013/2014, nonché quella in cui gli uomini del Cholo arrivarono addirittura anche in finale di Champions… Sono cambiate tante cose da quell’annata, vedremo se in campionato l’Atletico Madrid riuscirà a sfruttare le imperfezioni di Barça e Real e ad essere cinico, specie con le piccole. Molto gustosa e tentatrice la giocata “Atletico Madrid vincente Liga 2019/2020”, quotata 7.50 da Williamhill.it.

 

La vittoria che ha consentito all’Atletico Madrid di essere capolista in solitaria…

 

Quote antepost Liga: chi sarà il capocannoniere?

 

Sisal

Williamhill

Messi

1.60 1.61

Griezmann

5.00 5.00

Suarez

12.00 11.00

Benzema

10.00 9.00

Hazard

20.00 17.00

Jovic

16.00 17.00

Bale

20.00 26.00

Morata

33.00 21.00

Joao Felix

50.00 34.00

Iago Aspas

50.00 41.00 

 

Chi sarà il capocannoniere?

Partiamo dai magnifici tre del Barcellona: Messi, Suarez e Griezmann. Sia l’argentino che l’uruguaiano sono già stati Pichichi della Liga, questo titolo manca al francese. Il record del petit diable in Liga è di 22 reti, collezionate nella stagione 2015/2016: in quella stessa stagione, Messi ne fece 26 mentre Suarez addirittura 40. Comunque, le quote su di loro sono pressoché identiche sia su Sisal.it che su Williamhill.it, se dovessimo indicare un “favorito” non potremmo che dirvi ovviamente Lionel Messi, capocannoniere della Liga da 3 stagioni consecutive tra l’altro…

 

Comunque Griezmann si è presentato così al Barcellona

 

Un Pichichi dal Real o dall’Atletico?

Difficile, e questo per svariati motivi, partiamo dai dubbi sugli attaccanti del Real Madrid. Bale (quotato 26.00 su Williamhill.it)? Scaricato da Zidane quest’estate, alla fine è rimasto e con 2 goal e un assist ha contribuito a salvare le merengues da alcune figuracce in questo avvio di stagione; Jovic (quotato leggermente in più da Williamhill.it) forse troppo immaturo per la camiseta blanca, tant’è che si parlava di cessione in prestito in extremis negli ultimi giorni di mercato; Hazard ha saltato le prime tre gare stagionali, inoltre non sembra molto in forma

Capitolo Atletico Madrid: Joao Felix (quotato 50.00 su Sisal.it) sembra un crack, giudicando sulla base di questo avvio di stagione sembra che i 126 milioni investiti dai colchoneros su di lui siano ben spesi. L’attaccante portoghese ha iniziato con un goal e un assist nelle prime 3 partite, può sicuramente migliorare e non scordiamoci che è solo un classe ’99.

 

Se non è un potenziale fuoriclasse questo

 

Morata (quotato 33.00 su Sisal.it)? Un goal in 2 partite quest’anno, tuttavia dobbiamo ricordarvi che in carriera non è mai andato oltre le 15 reti stagionali in campionati nazionali…