bennacer

Bennacer non era un giocatore da fantacalcio

Abbiamo volutamente usato il tempo impefetto nel titolo, perché l’anno scorso Bennacer non era assolutamente da prendere al fantacalcio. Utilissimo ad Andreazzoli nel gioco del calcio, inutilissimo per i fantallenatori nel gioco del fantacalcio. Sentite un po’ le sue statistiche: zero goal, 2 assist, 7 cartellini gialli. Un portatore di malus!

 

Se per un fantallenatore era poco utile, per un allenatore Bennacer è di vitale importanza: guardate il lavoro di raccordo che svolge sulla trequarti…

 

Un doppione?

Il fatto è che Bennacer agisce prevalentemente sulla trequarti, stesso ruolo di Paquetà… e di Suso. Il rischio è l’algerino trovi poco spazio in fase offensiva, considerando pure che il Milan sarà impegnato solo in campionato, quindi ci sarà poco turnover. Con tutta probabilità Bennacer giocherà da mezzala di centrocampo, abbassando dunque ulteriormente il suo raggio d’azione. Un’altra pessima notizia per chi aveva già in mente di prenderlo al fantacalcio!

Bennacer quest’anno è un giocatore da fantacalcio?

Il ragazzo non ha i bonus nelle vene, bello da vedere e funzionale per carità, ma al fantacalcio non sappiamo davvero quanto convenga prenderlo. Considerato pure che la trequarti sarà già intasata da Suso e Paquetà, siamo davvero scettici. Un giocatore da 6? Beh, l’anno scorso la sua fantamedia era di 5.90, dunque sì. Per noi vale la pena prenderlo, ma a costi davvero irrisori, vi ricordiamo che non è un giocatore che porta bonus. Poi può essere pure che fa l’annata alla Nocerino (vi ricordate il Nocerino della stagione 2011/2012?), ma è davvero un grande boh.

Bennacer da schierare ogni weekend? Questo sì, solo in assenza a centrocampo di altri big. La sua fantamedia è comunque buona e probabilmente non gli toccherà fare il lavoro sporco come all’Empoli, dunque collezionerà forse anche meno cartellini gialli.

 

Il carattere non gli manca, potete ammirare la personalità mostrata contro la Juve