L’Europa passa per un frecciarossa che va da Roma a Milano in meno di 3 ore…

Se in testa se la giocano ormai da diverso tempo Napoli e Juventus, per la corsa al 3° ed al 4° posto ci stanno invece Roma, Inter, Lazio, Napoli. Tutte dolcemente complicate, in questo articolo vi esporremo quote e vi diremo come stanno.

ROMA (1.23)

Dopo un periodo invernale in netta crisi, la squadra sembra aver ritrovato ordine e stabilità. Merito soprattutto della trasferta vinta a Napoli per 2-4, ma anche della qualificazione avvenuta ai quarti di Champions, grazie alla vittoria per 1-0 sullo Shakhtar all’Olimpico. Si è anche ritrovato il feeling con l’allenatore, con il quale c’è stato una sorta di pattoNo more calcio integralista e dispendioso, but più rogna e contropiede. Stando a queste condizioni, Di Francesco ha salvato la panchina ed ora la situazione è nettamente più tranquilla: col 3° posto in campionato e la qualificazione ai quarti di Champions, dirigenza, tifosi e stampa non hanno alcunché da dire sulla stagione dei giallorossi.

 

INTER (1.50)

Solo adesso sembra che i nerazzurri siano in ripresa. Infatti, nei primi due mesi dell’anno, i nerazzurri avevano conquistato solo 2 vittorie in 7 partite. Rendimento horror, che per un certo periodo di tempo ha tolto alla squadra anche il piazzamento Champions, dopo esser stata addirittura capolista in autunno. La vittoria per 0-5 sulla Sampdoria fa ben sperare, ma restano i problemi strutturali di questa squadra, con Spalletti più volte che si ritrova solo. Diciamo solo perchè all’interno dello spogliatoio non ha leader a cui aggrapparsi, così come anche in società, in cui mancano quelle figure forti cui fare affidamento. Tuttavia, difficilmente il tecnico toscano ha sbagliato nella sua carriera, che seppur poco vincente, ha visto sempre centrare l’obiettivo minimo imposto dalla società.

 

LAZIO (2.50)

Solo 4 vittorie nelle ultime 14 partite. Questo è il brutto rendimento dei biancocelesti, che come Roma e Inter, ha passato i primi mesi del 2018 completamente in blackout. La Lazio ha pagato moltissimo soprattutto la condizione atletica, visto che ha disputato 2 incontri in più in Europa (sedicesimi di Europa League) ed inoltre anche la doppia semifinale di Coppa Italia con il Milan. Servirebbe quindi un po’ di riposo, e questa sosta arriva in un certo senso come manna dal cielo. Inzaghi tuttavia sta svolgendo un ottimo lavoro, data la rosa non ampissima e visti i tanti impegni.

 

MILAN (3.50)

Rossoneri come dei tuoni in campionato, reduci infatti da ben 5 vittorie consecutive. Con Gattuso, la squadra sembra aver ritrovato la quadra, con un gioco semplice, ma allo stesso tempo efficace. Addirittura, il tecnico calabrese ha fatto risorgere André Silva, autore ora di 2 reti consecutive, entrambe decisive ai fini dei 3 punti. Il Milan è dunque sulle ali dell’entusiasmo, e la doppia sconfitta con l’Arsenal in Europa non sembra aver scalfito il morale. Attualmente, la squadra è al 6° posto in classifica, e dista 5 punti dai cugini dell’Inter. Ecco, il derby del 4 aprile ci dirà quale delle due milanesi potrà avere più chance di accedere alla prossima edizione della Champions League.

Fonte foto: Calcio e Finanza