Appassionati di FANTACALCIO E MARCATORI, drizzate le antenne!!!

Di seguito sono riportati i possibili autori delle reti più bestemmiate dai tifosi: quelle degli ex. Se questo articolo ti interessa solo per i pronostici sui marcatori (e non in chiave Fantacalcio) ti consigliamo di attendere le ultime ore, a ridosso delle partite, in modo tale da avere a disposizione probabili formazioni più attendibili.

ATALANTA – GENOA

Nella gara che aprirà questa 36ª giornata di campionato, presenti 3 ex nerazzurri e 2 ex Grifoni.

Cominciamo subito con quelli con un passato nella Dea: Zukanovic (G), per lui 19 presenze in nerazzurro nella stagione 2016/2017; Radovanovic (G), 30 presenze in totale per lui con l’Atalanta, suddivise in due esperienze (16 nella stagione 2009/2010, 14 nella stagione 2012/2013). Prandelli (G), ha un passato da calciatore nell’Atalanta a anche da allenatore, solo delle giovanili però.

Gli ex del Genoa: Masiello (A), 20 presenze e un goal nella stagione 2007/2008; Gasperini (A), allenatore storico del Genoa, con cui nella stagione 2009/2010 riuscì a raggiungere una storica qualificazione in Europa League.

CAGLIARI – LAZIO

Nessun ex presente in questa partita.

FIORENTINA – MILAN

Solo un ex in questa gara al Franchi, parliamo di Montella (F), attuale allenatore della Viola. L’Aereoplanino ha guidato il Milan nella stagione 2016/2017, in cui vinse anche una Supercoppa Italiana. Esonerato la stagione successiva in favore dello stesso Ringhio Gattuso.

TORINO – SASSUOLO

Un solo ex illustre in questa partita, stiamo parlando di Zaza (T). L’attuale attaccante del Toro ha giocato nel Sassuolo dal 2013 al 2015, con cui ha disputato 64 gare e realizzato 20 reti.

SAMPDORIA – EMPOLI

Piena zeppa di ex questa gara al Ferraris, con 3 ex blucerchiati e ben 2 ex empolesi.

Partiamo dagli ex Samp: Capezzi (E), solo 6 presenze per lui l’anno scorso con i doriani; Acquah (E), è sceso in campo 10 volte con 1 goal, in maglia blucerchiata, nella seconda parte di stagione 2014/2015; Silvestre (E), ha disputato 132 gare con 1 rete dal 2014 fino all’anno scorso con la Samp.

Ora gli ex azzurri: Saponara (S), per lui, 151 gare disputate e 26 reti in due parentesi in Toscana (2009-2013 e 2015-2017); Giampaolo (S), l’attuale tecnico della Samp ha allenato l’Empoli nella stagione 2015/2016.

FROSINONE – UDINESE

Al Benito Stirpe 2 ex ciociari ed un solo ex Udinese. Gli ex Frosinone: Hallfredsson (U), ha disputato solo 6 gare con i gialloblu nella prima parte di questa stagione; De Maio (U), ha collezionato 18 presenze ed un goal col Frosinone nella stagione 2010/2011.

L’unico ex Udinese è Sammarco (F), ha disputato 26 gare in maglia bianconera nella stagione 2009/2010.

SPAL – NAPOLI

Al Mazza un ex per parte. L’ex Spal è Meret (N), il quale vanta invece 43 presenze con gli estensi dal 2016 fino alla scorsa stagione. L’ex napoletano è invece Valdifiori (S), che ha collezionato solo 7 presenze con i partenopei nella stagione 2015/2016

ROMA – JUVENTUS

Nel big match di giornata, ecco ben 2 ex giallorossi e solo un ex bianconero. Gli ex Roma: Pjanic (J), 159 presenze e 27 reti con i capitolini dal 2011 al 2016; Szczesny (J), 72 presenze per lui dal 2015 al 2017.

L’unico ex juventino è Mirante (R), che ha disputato 7 gare in Serie B nella stagione 2006/2007.

BOLOGNA – PARMA

Ben 2 ex Parma in questo derby emiliano: Sansone (B), ben 43 presenze e 8 goal con i crociati dal 2012 al 2014; Edera (B), 8 gare disputate ed un solo goal col Parma nella stagione 2016/2017.

INTER – CHIEVO

A San Siro presente un solo ex, Meggiorini (C): prodotto del vivaio interista, solo una presenza con la prima squadra nella stagione 2004/2005.

ECCO LA TABELLA DEGLI EX PROBABILMENTE TITOLARI:

Segna Si Segna No
Zaza (ATT) (2.50) 1.01
Meggiorini (ATT) (3.25) 1.01
Saponara (CEN) (5.25) 1.01
Pjanic (CEN) (5.50) 1.01
Edera (CEN)  (3.00) 1.01
Sammarco (CEN) (8.00) 1.01
Radovanovic (CEN) (8.00) 1.01
Zukanovic (DIF) (10.00) 1.01
Silvestre (DIF) (10.00) 1.01
De Maio (DIF) (10.00) 1.01