Lazio 2021/2022: amichevoli, calciomercato, analisi tattica e dichiarazioni

In casa Lazio è cominciata una nuova era: dopo il periodo targato Simone Inzaghi, che ha portato anche trofei ai biancocelesti, la società ha affidato la panchina a Maurizio Sarri. All’ex tecnico di Napoli e Juventus il compito di continuare il processo di crescita dei biancocelesti, ma trattandosi di un tecnico scudettato, si accontenterà?

Lazio 2021/2022: tutte le amichevoli

Lazio – Belluno 11-0
Lazio – Triestina 5-2
Lazio – Padova
Twente – Lazio

Il calciomercato in entrata della Lazio

Il calciomercato in entrata dei biancocelesti ha registrato gli arrivi di Hysai dal Napoli (fedelissimo di Sarri) e Felipe Anderson, un ritorno per lui.

Il calciomercato in uscita della Lazio

Musacchio, Lulic e Parolo hanno lasciato la Lazio.

Lazio 2021/2022: l’analisi tattica

L’ex tecnico della Juventus è fedele ad un calcio di possesso in cui si cerca di dominare per più tempo possibile il gioco, attaccando in spazi molto brevi. Tutte le squadre di Sarri fanno tanta densità centrale, crossando poco, e l’intera squadra è raccolta in pochi metri.

Le dichiarazioni pre-stagione della Lazio

Sarri in conferenza di presentazione: “La mia filosofia e il mio credo calcistico è noto, sono qui per fare in modo che la Lazio, che ha fatto bene in questi anni, mantenga la qualità e diventi fortemente competitiva. Quanto tempo? E’ imponderabile, di solito il primo anno è di costruzione, per mettere le fondamenta, ma questo non vuole dire che non saremo di alto livello”. 

foto copertina: https://www.laziochannel.it