Come i nostri abbonati sanno benissimo, avevamo suggerito “Inter vincente scudetto”, già lo scorso settembre, a quota 3.50.

Il motivo principale è questo:

Tramite proprietà, dirigenza, allenatore e calciatori, l’Inter è stata la squadra che sin dal primo giorno di ritiro estivo ha dichiarato apertamente, senza mezzi termini e senza nascondersi di fronte alle pressioni, l’obiettivo “seconda stella”.

L’obiettivo è stato rimarcato, di volta in volta, in quasi tutte le conferenze stampa sia da Simone Inzaghi che da Lautaro e co., oltre a Marotta.

L’altro motivo che ci ha convinti?

Quando abbiamo notato che l’Inter, al contrario della scorsa stagione, ha cominciato a fare turnover in Champions con lo scopo di risparmiare energie da dedicare al campionato, abbiamo avuto meno dubbi sulle intenzioni dei nerazzurri.

Alla fine abbiamo fatto 2+2

Chiaro che col senno di poi può sembrare ancora più semplice di quanto non lo sia stato quando lo abbiamo suggerito noi a settembre, ma in quel momento avevamo fatto questa somma:


motivazioni +

convinzione +

coraggio +

superiorità di rosa rispetto alle contendenti =

Inter favorita rispetto a Milan e Juventus, in un modo sproporzionato rispetto alle quote allora messe a disposizione dai bookmaker


Chi è iscritto alle Schedine Pronte di Okpronostico lo sa benissimo e ha già giovato di questa giocata!

Se vuoi provare un mese di Schedine Pronte

e magari ogni tanto vincere anche tu…