Amaro l’esordio casalingo per Arteta

Cambia l’allenatore, ma non cambia la musica in casa Arsenal: un pareggio ed una sconfitta col nuovo tecnico Arteta. Particolarmente amaro il weekend, in cui è arrivata una sconfitta casalinga per 2-1 contro i cugini rivali del Chelsea. La gara di Capodanno col Manchester United deve essere quella del riscatto, ma attenzione perché i Red Devils vengono da 2 vittorie consecutive.

Arsenal – Manchester United: le statistiche

Solo una vittoria nelle ultime 12 gare per l’Arsenal, reduce inoltre da 6 “Gol+Over 2.5” nelle ultime 8. Spiccano 10 Over 1.5 nelle ultime 11 e 13 Multigol 1-4 nelle ultime 14. In casa addirittura ben 3 “2” (sconfitte) di fila e nessuna vittoria da 6 gare. All’Emirates anche ben 10 “Gol” nelle ultime 12.

Come detto, Manchester United invece reduce da 2 vittorie consecutive, solo una sconfitta nelle ultime 9. Per i Red Devils spiccano 7 “Gol” nelle ultime 9 gare e ben 9 Over 1.5 consecutive. In trasferta con 2 “2” (vittorie) nelel ultime 3, da segnalare 9 Gol Casa nelle 10 finora disputate in trasferta.

La quota di Capodanno

Guardando quindi alle statistiche, vediamo con un esito in comune e molto ridondante dal punto di vista statistico è il “Gol”: quotato 1.53 su Marathonbet.it, 1.52 su Eurobet ed 1.50 su 888sport.