Un calciatore completo. Cristante si muove a tutto campo, aggredisce nella trequarti avversaria, verticalizza subito il gioco, ma è anche abile sottoporta. 6 i gol realizzati in campionato in 18 presenze, di cui 5 su palla inattiva.

Prestazioni e reti che lo hanno reso insostituibile nell’Atalanta e portato fino alla Nazionale, dove ha debuttato contro la Macedonia entrando proprio al posto di Gagliardini.

Embed from Getty Images

Il calciatore sembra fondamentale nelle dinamiche di gioco della Dea. Gasperini non lo sostituisce quasi mai, e una sua partenza potrebbe essere davvero dannosa per la squadra.

Gianlucadimarzio.com

Su Bryan Cristante hanno messo gli occhi alcune big del nostro campionato: “La novità, oltre all’interesse della Juventus, è l’inserimento dell’Inter: i nerazzurri hanno chiesto informazioni all’Atalanta, ma al momento non ci sono le condizioni”.

Tuttomercatoweb.com

Percassi ha parlato del futuro di Cristante: “Cristante piace molto ad Allegri, è stato il suo padre calcistico al Milan: vedremo come andrà a finire”.

Calciomercato.com

Tra i molti nomi caldi sull’asse Juventus-Atalanta spicca indubbiamente quello di Bryan Cristante: “L’amministratore delegato della Dea, Luca Percassi, ha parlato anche del centrocampista classe ’95: “Piace molto ad Allegri, è stato il suo padre calcistico al Milan: vedremo come andrà a finire”. 

Gazzetta.it

L’Atalanta lo riscatterà dal Benfica (l’opzione è già nel contratto) per una cifra che si aggira sui 5 milioni e poi d’estate si scatenerà probabilmente la bagarre attorno al suo nome: “Il giocatore è corteggiato da Inter, Juventus (che vorrebbe dare una ventata di freschezza al suo centrocampo) e dalla Roma”.

Il punto della situazione

Il futuro di Cristante, per il momento, sembra ancora all’Atalanta

“Cristante cambia squadra”, le quote offerte da Snai:

  • Si (3.50)
  • No (1.23)