Ala destra di piede mancino, molto rapido ed agile, dotato di un ottimo dribbling e gran tiro dalla distanza. Tutto questo è Politano, attaccante del Sassuolo. Quest’anno in 14 presenze con la maglia neroverde ha realizzato 3 reti.

La sua specialità consiste nel posizionarsi sulla zona destra del campo, ricevere palla per poi partire in serpentina verso il limite dell’area utilizzando i suoi dribbling e far esplodere il suo sinistro. Proprio per questo motivo è stato soprannominato “il Messi romano” dai suoi compagni di squadra al Sassuolo.

Embed from Getty Images

Che piaccia a diverse squadre è un dato di fatto ma, viste le diverse cessioni operate dal Sassuolo fino a questo momento, una sua partenza non è in preventivo. Salvo sorprese!

Gianlucadimarzio.com

Iachini ha chiarito il futuro di Politano: “Non è in preventivo la partenza di Politano, così come di altri giocatori. Il gruppo è questo, ora dobbiamo inserire altri elementi visto che Cannavaro è andato e via e potrebbe farlo anche Gazzola“.

Tuttomercatoweb.com

Politano non lascerà Sassuolo come ha dichiarato Iachini: “Politano? Non stiamo pensando alla sua partenza. Qualche giocatore partirà: Cannavaro è andato in Cina, forse saluterà Gazzola. Servirà qualche innesto per sostituirli”.

Calciomercato.com

Matteo Politano è spuntato come ipotesi nei giorni scorsi per l’Inter: “Sembra sia stato fatto un sondaggio anche per Politano, ala classe 1993 scuola Roma che a Sassuolo sta dimostrando qualità, continuità e soprattutto ottimi margini di crescita”.

Corrieredellosport.it

Il Bologna pensa a Politano per il dopo Verdi: “Piace molto Matteo Politano del Sassuolo, ma la concorrenza in Italia sta diventando spietata (lo vogliono le big). Si sta ancora valutando che cifra investire”.

Il punto della situazione

Il futuro di Politano è a Sassuolo, almeno fino a gennaio

“Politano cambia squadra”, le quote offerte da Snai:

  • Si (4.50)
  • No (1.15)