“Cogli la rosa quando è il momento,

che il tempo lo sai che vola

e lo stesso fiore che oggi sboccia

domani appassirà”

Carpe Diem!

Assolutamente, non mi sento come Robin Williams, ma un monito da lanciare a Croazia, Inghilterra, Francia e Belgio lo devo assolutamente lanciare:

Cogliete questo momento, che adesso avete delle discrete squadre, e non capita tutte le volte che Germania, Brasile, Italia, Argentina e Spagna escano prima delle semifinali!

Francia – Belgio

Derbissimo quello che si disputerà stasera tra i Bleus e i Diavoli Rossi. Una rivalità che affonda da secoli, con i belgi sempre presi di mira dai francesi, che li sfottono usandoli nelle loro barzellette. Ma stasera non ci sarà tempo per queste chiacchiere, la posta in palio è altissima, e qualcuno giura di aver visto Fellaini allenarsi con un saccone da box ieri sera.

Entrambe meritatamente in semifinale, dal punto di vista tecnico quasi si equivalgono, tuttavia dal punto di vista della mentalità e della solidità, vediamo meglio i transalpini.

 

  • Francia in finale: 1.75
  • Belgio in finale: 2.03

 

Croazia – Inghilterra

“It’s coming home, football is coming home!”, se andaste in un qualsiasi pub dello Yorkshire in Inghilterra non sentireste parlare d’altro. Gli inglesi ci credono, e se dovessero vincere il Mondiale, beh, il calcio sarebbe veramente ritornato a casa, lì dove è stato istituito e regolarizzato. I Tre Leoni dovranno però fare i conti con i pirati della Croazia.

Letteralmente, abbiamo visto giocare quest’ultimi con il coltello tra i denti nelle ultime partite, in cui si sono imposti per ben due volte ai rigori, contro Danimarca e Russia. 240 minuti in 6 giorni per gli slavi, sicuramente dal punto di vista atletico non partono avvantaggiati nei confronti degli inglesi.

 

  • Croazia in finale: 2.25
  • Inghilterra in finale: 1.62

 

Anche noi eravamo Campioni del Mondo

Chiudo questo articolo ricordando a tutti gli appassionati che esattamente 12 anni fa, ci svegliavamo oggi sentendoci Campioni del Mondo, nonostante non fossimo in campo a Berlino la sera prima. Il 10 luglio del 2006, 60 milioni di italiani si svegliavano sentendosi Campioni del Mondo… #nostalgiacanaglia