A volte, è semplice: basta studiare e l’occasione la trovi. Dietro questi due pronostici che cosa ci abbiamo messo? Passione, studio e attenzione al dettaglio. In che senso? Ve lo spieghiamo subito…

La Roma voleva diventare più Schick

Embed from Getty Images

Schick giocava titolare, ma questa volta più vicino alla porta, non sulla fascia, ma al centro dell’attacco senza Dzeko tra i piedi. L’occasione di segnare il 1° goal con la Roma era ghiottissima, anche perché il turn over lo avrebbe fatto anche il Torino.

 

Dopo il buio doveva tornare la Joya

Embed from Getty Images

Dybala invece, aveva da rispondere a Nedved, alle panchine rifilategli da Allegri e alle voci di giornata in merito ad un suo presunto trasferimento al PSG. Dopo 4 mesi reincontrava un Genoa nuovo, ma al quale lo scorso agosto aveva rifilato una doppietta. Gli attaccanti a volte fanno così, colpiscono sempre le stesse prede, perché magari ricordano loro l’odore piacevole del goal! Turn over anche in difesa per il Grifone, e Joya tornata. 😉

Insomma ragazzi, morale della favola: le occasioni in chiave pronostico sono come i funghi. Non le trovi sempre, ma se non le cerchi e non le studi, non le trovi mai!

 

#studiale

 

Con Passione,

La Redazione di Okpronostico